QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°14° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 16 novembre 2019

Cronaca giovedì 12 settembre 2019 ore 13:33

Cordoglio per la scomparsa di Ida Murzi

Ida Murzi nel suo panificio
Foto di: Pagina Facebook Panificio da Ida

L'amministrazione comunale di Marciana Marina ricorda Ida Murzi per il suo attaccamento alle tradizioni del territorio e per averle sapute tramandare



MARCIANA MARINA — "L’Amministrazione Comunale, - si legge in una nota del Comune di Marciana Marina - esprimendo profondo dolore per la sua scomparsa, saluta con affetto Ida Murzi e i suoi familiari. Una famiglia che ha svolto un ruolo importante in Paese con la sua attività commerciale ma soprattutto per aver dato i natali a personaggi come Manrico Murzi che sono stati ambasciatori di Marciana Marina nel mondo, rappresentando l’Elba nel panorama internazionale della cultura".

"Ida Murzi era per tutti semplicemente Ida, - si legge nel ricordo dell'amministrazione comunale - la trovavi al Panificio o seduta sulla panchina in Piazza della Chiesa, ti sorrideva ed aveva una parola per tutti. Intelligente, saggia, amava scrivere poesie perché per lei le parole erano importanti e la passione letteraria ce l’aveva nel sangue, di famiglia. La conoscevano tutti, paesani e 'forestieri', perché le sue specialità, semplici come lo sono quelle antiche della tradizione, erano buonissime. Aveva sempre un consiglio, raccontava storie, ricordava quell’Elba che è rimasta nell’immaginario di chi l’ha conosciuta ai tempi delle vigne e dei leudi".

"Perdere Ida - dicono dall'amministrazione comunale - significa perdere una parte di quella identità collettiva che contraddistingue un luogo, un paese, una comunità. Tutto la Marina l’ha salutata, riempiendo la Chiesa, dimostrando quanto attaccamento c’era per questa donna straordinaria. Rimarranno di lei, tramandate, oltre alle ricette dei suoi insuperabili biscotti o del Corollo, i valori in cui credeva fermamente, come gli anziani di ogni villaggio. Solidarietà, comprensione, tolleranza che si traducevano in quei modi di dire che rimangono impressi per sempre: frutto di esperienza e antichi saperi. Ci mancheranno".

La scomparsa di Ida Murzi era stata annunciata ieri sulla pagina Facebook del panificio a lei intitolato con le seguenti parole:

"È con immenso dispiacere che annunciamo la scomparsa di Ida. Troviamo consolazione nel sapere che non soffrirà più fisicamente ma il vuoto che lascia come nonna, mamma, amica, zia e sorella è davvero grande".

La redazione di QUInews Elba esprime cordoglio alla famiglia.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Lavoro