Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:05 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 05 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo 2022, chi sono i 22 partecipanti: l'annuncio di Amadeus

Attualità martedì 24 dicembre 2019 ore 08:00

Borse di studio dal Comune ad alcuni studenti

Gli studenti premiati con il sindaco

L'amministrazione comunale ha premiato sei studenti delle Scuole di Marciana Marina che si sono distinti per spirito collaborativo e disponibilità



MARCIANA MARINA — Bel momento di gioia, soddisfazione, condivisione, quello vissuto la mattina del 23 Dicembre da chi era presente nella sala consiliare del Comune di Marciana Marina. Infatti in concomitanza con il tradizionale scambio di auguri natalizi tra autorità comunali, parroco, rappresentanti delle forze dell'ordine, della capitaneria, del consiglio comunale dei ragazzi, si è svolta anche la cerimonia di premiazione di alcuni alunni della scuola locale.

I ragazzi premiati sono Anna Gargano, Sara Figus, Gaia Anselmi, Alice La Rocca, Karolain Scaccianoce, Albert Ribeiro, scelti tra gli alunni che nell'anno scolastico 2018/19 hanno frequentato le classi V primaria e I, II, III secondaria di primo grado.

Il sindaco, Gabriella Allori, ha rivolto un caloroso saluto a tutti i presenti e ha spiegato come i nomi dei premiati siano stati suggeriti dai loro insegnanti sulla base di criteri scelti e voluti dall'Amministrazione: non un premio, dunque, per chi ha riportato la migliore votazione, come si fa di solito, ma un riconoscimento a chi ha saputo farsi apprezzare per lo spirito collaborativo, la disponibilità verso gli altri, l'impegno e la tenacia nel perseguire i propri obiettivi superando ostacoli di varia natura.

A ciascun ragazzo, a ricordo di questo importante momento, è stata consegnata una pergamena, a cui si aggiungerà un premio in denaro di 166 euro:una cifra piccola, ma grande come significato, perché potrà essere un esempio per tutti i compagni e per loro stessi uno stimolo a continuare nel proprio percorso formativo avendo verso gli altri e verso di sé un atteggiamento sempre corretto e positivo.

La professoressa Santina Berti, consigliera con delega all'istruzione, consegnando ai ragazzi la pergamena, ha proposto che questa premiazione coincidente quest'anno con il periodo natalizio in modo del tutto casuale, sia ripetuta nella stessa circostanza anche nei prossimi anni, cosicché questa borsa di studio diventi una sorta di regalo di Natale per chi ha saputo comportarsi in classe nella maniera migliore.

Alla cerimonia di consegna del premio, è seguito un brindisi generale che ha coinvolto autorità, genitori, nonni, ragazzi, con relativo banchetto e soddisfazione da parte di tutti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'evento sportivo che vede le due squadre di calcio affiliate alla Conifa si svolgerà l'8 Dicembre. Il saluto di Delvecchio e Tiritiello ai giocatori
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport