Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:30 METEO:PORTOFERRAIO14°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Isola d'Elba, lo yacht di Stefania Craxi e del marito Marco Bassetti a fuoco: il video delle fiamme e del salvataggio

Attualità venerdì 02 aprile 2021 ore 13:23

Boe sostenibili per salvaguardare il mare

Il Comune di Marciana Marina ha aderito al progetto Ecostrim, finanziato all'interno dell'Interreg Italia-Francia. Ecco le azioni previste



MARCIANA MARINA — L’Anci Toscana operando a supporto dei Comuni anche per favorirne lo sviluppo socio-economico ed il mantenimento dell’identità del territorio, è parte attiva del progetto Ecostrim, finanziato dal programma Interreg Transfrontaliero (Italia – Francia), finalizzato a delineare una strategia di sviluppo e promozione delle attività turistiche e sportive ecosostenibili, nei tratti di mare costiero. 

Lo rende noto l'amministrazione comunale di Marciana Marina.

Il progetto curato da Anci e redatto dall’architetto Rabbiolo del Comune di Capoliveri, prevede l’installazione di boe per immersioni in ambiti di grande interesse ambientale in varie zone strategiche dell’Arcipelago Toscano, tra cui Marciana Marina e Capoliveri.

Il Comune di Marciana Marina ha aderito alla convenzione, approvando il progetto per il posizionamento di una boa nelle acque della “Punta del Nasuto” ed una boa nelle acque della “Punta della Madonna”.

I centri diving, come spiega l'amministrazione comunale, avranno la priorità di ancorarsi alle boe, evitando così di dare fondo alle ancore, nel pieno rispetto e salvaguardia dei fondali, permettendo agli appassionati della subacquea di immergersi in assoluta sicurezza.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È accaduto nel pomeriggio di oggi. Il fumo era visibile verso sud di Punta Calamita. Operazioni di soccorso della Guardia Costiera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità