Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:45 METEO:PORTOFERRAIO16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 20 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità venerdì 26 febbraio 2021 ore 17:16

Manca il medico, i cittadini scrivono all'Asl

Sono 319 i cittadini di Pomonte e Chiessi che hanno firmato una lettera inviata all'Asl. Il sindaco di Marciana Barbi:" Sono vicino ai cittadini".



MARCIANA — La raccolta firme effettuata dagli abitanti di Pomonte e Chiessi e indirizzata all’Azienda Usl Toscana Nord Ovest per chiedere che sia garantita la presenza del medico nelle due frazioni vede il pieno sostegno del sindaco di Marciana, Simone Barbi.

“Io sto con i cittadini di Pomonte e Chiessi. -ha dichiarato il sindaco Barbi - La situazione, già difficile per l’emergenza Covid, deve essere necessariamente risolta e in tempi brevi. Non possiamo lasciare soli i cittadini di Pomonte e Chiessi che hanno diritto al presidio sanitario del medico di famiglia. Nell’attesa della nomina di un sostituto, mi appello ai medici più vicini territorialmente affinché garantiscano l'ambulatorio in presenza almeno un giorno a settimana. Le persone anziane - e ce ne sono molte - non possono spostarsi in altri ambulatori”.

Qui di seguito il testo integrale della lettera firmata da 319 cittadini:

“I sottoscritti abitanti delle località Pomonte e Chiessi del Comune di Marciana (LI) sono, con la presente a segnalare alle S.V. Ill.me la situazione di disagio venutasi a creare a seguito della temporanea indisponibilità del Dott. Del Prato Mario (iniziata nel corso del mese di novembre 2020) a garantire la propria assistenza ai mutuati che lo avevano prescelto dovuta a problemi personali.

La popolazione residente, rappresentata per la maggior parte da anziani ha difficoltà legate sia alle visite mediche ambulatoriali sia alla prescrizione di farmaci e accertamenti medici di routine da effettuare presso presidi ospedalieri, compresa l' impossibilità di aderire alla campagna vaccinale antinfluenzale 2020 – 2021.

Le criticità sopra descritte sono accentuate dalle disposizioni vigenti in materia di prevenzione Covid-19.La manifestata disponibilità di tutti i medici di famiglia presenti su territorio elbano, ad effettuare prestazioni a favore degli assistiti del dottor Del Prato Mario, come comunicato da codesta Spett. le Azienda Usl a mezzo della stampa locale, seppur apprezzata dai sottoscritti non ha prodotto il risultato della presenza di un punto di riferimento per la cittadinanza considerato ciascun medico è impegnato in altre condotte.

Considerato che ad oggi è presente nelle frazioni con alcuni assistiti il dottor Guidi Roberto,con la presente richiediamo, al fine di ovviare alla problematiche sopra descritte alla nomina del dottor Del Prato Mario fino alla data del suo eventuale rientro e/o in caso di Sua rinuncia alla definitiva sostituzione dello stesso.

Fiduciosi della Vostra comprensione e del Vostro interessamento finalizzato alla soluzione definitiva del problema per garantire il servizio ai cittadini, con l'occasione porgiamo distinti saluti. Chiessi / Pomonte 6 Febbraio 2021”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagi sono stati individuati nei Comuni di Capoliveri, Portoferraio e Rio. In corso il tracciamento dei contatti da parte dell'Asl
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Toscani in TV

Attualità

Attualità