Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:38 METEO:PORTOFERRAIO22°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro 2024: il tifoso inglese dorme profondamente e gli piazzano una pinta di birra in equilibrio sulla testa
Euro 2024: il tifoso inglese dorme profondamente e gli piazzano una pinta di birra in equilibrio sulla testa

Attualità sabato 31 ottobre 2015 ore 11:41

"L'ospedale autosufficiente è pura demagogia"

Il Pd di Rio Elba torna a sostenere la necessità di entrare in rete con Piombino e Cecina contro il Documento Elba firmato dai sindaci



RIO ELBA — "Caro De Santi, siamo tutti d'accordo che l'ospedale di Portoferraio debba essere di base, assicurando le funzioni e i servizi ospedalieri più idonei per una realtà insulare come l'Elba. Ma quello che può rendere realizzabile questa soluzione e che manca nel documento della Conferenza dei Sindaci elbani (peraltro dimezzata per l'assenza e contrarietà del Sindaco Ferrari) e per questo rendendo la proposta "sospesa nell'aria", non potrà essere un distretto insulare a se stante, autosufficiente e distinto dal restante sistema organizzativo sanitario, territorialmente più vasto. 

E' pura demagogia, anche perchè priva di copertura economica e idoneità professionale. Domanda, i medici, gli specialisti, il personale infermieristico che dovrà far funzionare h24 i reparti di questo ospedale di base, al quale tutti aspiriamo, con adeguata professionalità e competenza, dove li prendiamo, li "autogeneriamo sull'isola" o addirittura dovremmo averli come pendolari dall'ospedale di Livorno? 

Ci sembra che non stia in piedi un ipotesi di questo tipo in una situazione di ristrettezze finanziarie e di razionalizzazione della spesa sanitaria. Al contrario, il progetto di un sistema integrato, come quello autopromosso dai Sindaci della Val di Cecina e della Val di Cornia, che cerca collaborazioni e integrazioni tra territori limitrofi, corrisponde ad una esigenza oggettiva di gestione economicamente sostenibile e professionalmente qualificata, per assicurare la sopravvivenza degli attuali ospedali ed anche, aderendo anche noi a questo progetto, dell'ospedale di Portoferraio, proprio perchè solo in un ambito di utenza e organizzativo più ampio e qualificato potrà trovare le risorse per la gestione e potenziamento. 

Il Sindaco Ferrari ha riconosciuto quanto questa strada sia più realistica per garantire un ospedale di base a Portoferraio, rispetto a quella proposta dell'autosufficienza da Barbetti/Bulgaresi, per cui presentarsi all'appuntamento con la Regione con il Sindaco di Portoferraio da una parte e gli altri Sindaci dall'altra e quindi divisi, non ci sembra molto ragionevole e potenzialmente produttiva, ecco perchè, prima conviene discutere tra di noi, nei Consigli e nella Conferenza, ritroviamo una proposta da tutti condivisa, Sindaci e forze politiche e sociali e poi incontriamo la Regione. È questo il significato della nostra richiesta di confronto in Consiglio".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Questa la causa più probabile del forte boato avvertito in modo forte all'Elba ma anche sulla costa toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Monitor Traghetti

Attualità