Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:11 METEO:PORTOFERRAIO23°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Attualità venerdì 03 dicembre 2021 ore 13:06

Le celebrazioni di S. Barbara a Rio Marina

Foto di repertorio

Il borgo riese rende omaggio alla protettrice di marinai e minatori. Celebrazioni civili con consegna delle onorificenze seguite da altre iniziative



RIO — L’associazione Carlo d'Ego- Riesità in collaborazione con il Comune di Rio organizza la festa di Santa Barbara, patrona di Rio Marina e protettrice di marinai e minatori.

Le celebrazioni si terranno a Rio Marina domani, sabato  4 Dicembre e inizieranno alle ore 10 con il programma istituzionale che prevede la consegna delle onorificenze e delle targhe ai minatori e ai marinai anziani. Verrà inoltre inaugurata la targa in memoria dell'ex sindaco di Rio Marina Francesco Bosi, al quale l’amministrazione comunale di Rio ha deciso di intitolare la Sala degli Affreschi.

Successivamente, alle ore 11 partendo dalla statua di Santa Barbara, vicino Municipio di Rio Marina, un gruppo di minatori di Capoliveri, cantando la Romanza del cavatore, dopo un breve giro per il paese a bordo del trenino del Parco Minerario Isola d’Elba, accompagnerà i presenti fino al Centro Polivalente, dove si svolgerà la manifestazione ”Il suono della sirena" con proiezione di foto e filmati, con musica e canti dal vivo, tutti attinenti al mare e alla miniera. 

Tra i vari brevi filmati, interessante l’intervista di Stefano Muti ai tre ex dipendenti delle miniere Giuseppe Leonardi, Romano Verdura e Giuseppe Leoni. A proposito di marinai invece verrà proiettato un filmato relativo alla premiazione dell’Ammiraglio Franco Faggioni, uomo di spicco della Marina Militare italiana.

Al termine verrà offerto un pranzo conviviale a tutti i minatori e marinai che vogliono partecipare.

“Noi che abbiamo la presunzione di voler contribuire a non dimenticare– dichiara Elena Carletti, presidente dell’Associazione - senza ecclatanza, ma con la fermezza di chi sa che la via giusta è questa, vogliamo valorizzare cosa siamo stati, con la vita dura dei cavatori e dei marinai - la terra devastata per come è stata trasformata e distorta per cento anni, con le sue ferite ed il mare che con la sua forza non ti perdona; ecco il motivo per cui ci sentiamo in dovere di dire Grazie a questa gente e spero che tutti accolgano il nostro invito per festeggiare insieme Santa Barbara. Insomma sarà sicuramente un bel pomeriggio in festa con tante emozioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ricerche in corso nella zona di Procchio per trovare la donna. Presenti squadra a terra ed elicottero dei vigili del fuoco
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Attualità