Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità sabato 16 agosto 2014 ore 16:08

"L'assordante silenzio dell'amministrazione"

L'edificio della palestra

Il Comitato Pro Palestra Braschi di Marciana Marina lamenta la mancata convocazione di un incontro pubblico sui lavori alla palestra comunale



MARCIANA MARINA — Scrive il "Comitato Pro Palestra "Braschi"" ancora una volta sugli interventi alla palestra di Marciana Marina. Ecco l'intervento del gruppo. 

"A seguito della petizione sottoscritta da seicento cittadini marinesi, consegnata al protocollo del comune di Marciana Marina, il 23 luglio 2014, a sostegno della proposta di mantenimento della palestra dell’ex scuola A. Braschi, per la collettività e quindi per non dismetterla, come invece si sta già facendo e appurato l’assordante silenzio da parte dell’amministrazione su questa vicenda, come Comitato Promotore riteniamo opportuno porre alcuni quesiti sulla “soluzione” che l’amministrazione sembra stia prospettando ai singoli cittadini, contattati per strada, a cui viene garantito il proseguimento dell’attività dell’Afa e dell’Afa alta disabilità presso la palestra del Polo Scolastico, detta delle Medie”, via “O. Murzi. “

Ecco le domande che avremmo voluto formulare in un confronto pubblico più volte richiesto e mai ottenuto:
1. nel caso che l’amministrazione proponga di utilizzare la palestra del nuovo polo scolastico, come si vocifera, ne sono stati verificati l’agibilità, l’accessibilità disabili e il possesso dei requisiti per l’uso convenuto e richiesto?
2. Da quale ingresso si pensa di fare entrare le persone dell’Afa Alta Disabilità per accedere alla palestra, dal momento che l’ingresso all’incrocio di Via Vadi con Via O. Murzi è stato ritenuto a suo tempo altamente pericoloso e attualmente non è utilizzato come ingresso principale?
3. E’ stato tenuto presente che l’autorità competente per l’utilizzo dei locali scolastici nel periodo di apertura della scuola è il Consiglio di Istituto e che l’accesso ad estranei potrebbe essere legittimamente non autorizzato per ragioni di sicurezza ed igienico sanitarie per i bambini?
4. E’ stata valutata la disponibilità oraria della palestra in quanto prioritariamente questa deve essere utilizzata dai gruppi sportivi scolastici e dalle varie attività dei tre ordini di scuola che terminano ordinariamente alle 16.00, più o meno tutti i pomeriggi, e nel caso dei gruppi sportivi scolastici, anche dopo le 16.00?

Inoltre, abbiamo serio timore che con la soluzione di un’unica palestra pubblica come sarà in futuro, dopo che la palestra “A. Braschi” non esisterà più, le molte attività ricreative svolte fino ad oggi, che comunque rappresentavano un valore sociale aggiunto per la nostra comunità, potrebbero venire meno, andando a rendere ancora più critico e scarno
“l’aspetto dell’aggregazione e la mancanza di spazi adatti a trascorrere proficuamente il tempo libero” per la comunità marinese. 

Si citano tal proposito, da “Linee Programmatiche “, dell’Amministrazione con gli intenti espressi al punto 7- nel paragrafo “Cultura del tessuto sociale” dove l’amministrazione consapevole della mancanza di spazi di aggregazione della nostra comunità e per tutte le fasce della società a partire da quelle più deboli, si impegna a creare i
“LUOGHI” di aggregazione idonei...

Il Comitato Pro-Palestra A.Braschi"


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità