Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Attualità mercoledì 06 agosto 2014 ore 18:51

"La Toscana seconda solo all'Emilia per la sanità"

Luigi Marroni

Così oggi l'assessore Marroni nella sua visita all'ospedale elbano



PORTOFERRAIO — Come da programma è stato oggi in visita alla struttura ospedaliera elbana l'assessore regionale alla Sanità Luigi Marroni. Con lui il direttore generale della Asl 6 Eugenio Porfido accompagnato dal vicesindaco di Portoferraio Roberto Marini, dal consigliere Luciano Rossi e dai comitati per la sanità dell'Isola d'Elba. 

Marroni ha visitato il Pronto Soccorso ed i reparti dell'ospedale elbano prendendo nota delle istanze nuovamente sottoposte all'attenzione del vertice regionale.

Più tardi l'incontro con la stampa nel corso del quale Marroni ha rassicurato il personale sanitario presente e i rappresentanti dell'amministrazione comunale portoferraiese sugli intenti della regione per il futuro del presidio ospedaliero elbano.

"La Toscana, nonostante le difficoltà riscontrate a livello regionale e nazionale - ha detto Marroni - era al sesto posto in Italia negli standard qualitativi in materia sanitaria prima del 2012, dopo il 2012, grazie agli interventi fatti è passata al secondo posto, seconda solo all'Emilia Romagna. Questo vuol dire che la nostra politica funziona e funziona anche nelle scelte fatte nel sostenere - in controtendenza con le scelte imposte di Roma - i piccoli ospedali del nostro territorio. Vogliamo continuare ad andare in questa direzione e stiamo facendo tutto il possibile per potenziare la struttura sotto il profilo del personale e dei servizi".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per evitare l'attesa due pazienti sono stati trasferiti contemporaneamente all'ospedale di Livorno con l'elisoccorso intorno alle 19,30
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO