Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia-Ucraina, secondo anniversario della guerra: la manifestazione dei parenti dei prigionieri di guerra a Kiev

Attualità domenica 22 aprile 2018 ore 08:00

​La mostra in Cina di Bolano in diretta a Firenze

Italo Bolano

L'artista elbano protagonista di una esposizione dei 6 pittori che sono presenti al Museo di Shanghai, in contemporanea nella sala congressi al Duomo



PORTOFERRAIO — L'associazione Moving Gallery, che si occupa di scambi artistico-culturali Italia Cina, in contemporanea con la mostra di Shanghai, ha voluto organizzare una esposizione dei 6 pittori che sono presenti al Museo di Shanghai, a Firenze, nella sala congressi “Al Duomo”.

Le due inaugurazioni sono avvenute in contemporanea e in collegamento Skype.
Il dott. Paolo Del Bianco, Presidente del Centro Congressi, ha illustrato l'esposizione e il fine che si propone nei rapporti Italia-Cina; altrettanto ha fatto, sempre in diretta, il dott. Michele Taccetti, Presidente di Moving Gallery, da Shanghai.
Il nostro Italo Bolano ancora una volta ha parlato della nostra meravigliosa Isola che, con i suoi colori, continua a ispirarlo per le sue opere. Anzi, Bolano ha ricordato che, ancor giovanissimo, creò nel 1964, un crocevia di artisti internazionali i quali donavano un'opera all' International Art Center. Con queste opere Bolano intendeva creare anche un Museo internazionale d'Arte Moderna ma i tempi erano prematuri e si ripiegò su sé stesso realizzando il suo “Open Air Museum” a San Martino, noto in Italia e all'estero.
Solo oggi, dopo 50 anni, il Comune di Portoferraio ha recepito l'idea ed ha concesso tre prime sale al Forte Falcone per avviare il Museo internazionale: la prima è stata inaugurata lo scorso anno con opere ceramiche donate dall'artista.
La sua intervista ha accennato all'importanza dell'arte come linguaggio universale per avvicinare popoli e culture ed ha terminato con una frase che usa spesso: “ l'arte è il miglior rimedio al peggior male della società: la corruzione della coscienza”.

Nelle foto:

  • Nella sala Al Duomo l'inaugurazione in diretta con la Cina
  • Italo Bolano illustra la sua opera e la sua storia in diretta con Shanghai

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno