QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 14°15° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 28 febbraio 2020

Attualità sabato 21 settembre 2013 ore 07:55

L'Elba commemora le vittime dell'Andrea Sgarallino



ISOLA D'ELBA - L'Elba ricorda oggi, 70 anni dopo il tragico evento, l'affondamento del piroscafo Sgarallino, avvenuto il 22 settembre del 1943. Un evento che sconvolse l'Elba e che colpì tante famiglie dell'isola che pianserl i loro cari. Questo pomeriggio la celebrazione religiosa nela Chiesa di San Giuseppe a Portoferraio con la Santa Messa celebrata dal Vescovo di Massa Marittima e Piombino Mons. Carlo Ciattini, con la particpazione della Schola Cantorum di Marina di Campo. A seguire la traversata nel canale fra l'Elba e Piombino fino al punto di affondamento del piroscafo con la nave Moby e lancio della corona. Di seguito pubblichiamo i versi scritti nel 2008 in occasione di un concorso di poesie da Nunzio Marotti, docente delle scuole superiori dell'Isola d'Elba e consigliere comunale a Portoferraio. Pochi versi per ricordare un tragico evento storico
Un amore strappato
(con il siluramento del piroscafo Sgarallino, Elba, 22 settembre 1943, ore 9.49)
Sprofonda e soffia,
nove e quarantanove,
lo Sgarallino.

Speranze offese
d’uomini e donne stanchi
partiti all’alba.

Ad aspettarti
con mano tesa agli occhi
l’umano affetto.

Boato sordo
acqua e sirena e acqua
ondeggiamento.

Poi solo buio.
Or’è silenzio e quiete:
non nel mio cuore

Nunzio Marotti - Portoferraio


Tag

Conte soccorre signora che cade per chiedergli un selfie

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità