Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PORTOFERRAIO23°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 18 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Europei, Belgio e Danimarca si fermano al 10' per il tributo ad Eriksen

Attualità martedì 08 giugno 2021 ore 18:00

Gli elementi wow del turismo all’Elba

Le proposte e le esperienze dell'isola modelli di riferimento per lo sviluppo turistico. Ne ha parlato Andrea Rossi al webinar OCA Academy



ISOLA D'ELBA — "L’ autoreferenzialità è il principale errore nel quale incorrono le località per promuoversi. I turisti sono estremamente differenziati e le classificazioni tradizionali non rispecchiano più la realtà. Il sistema di offerta turistica, la comunicazione e le relazioni devono essere differenziate e rilevanti per i diversi pubblici a cui sono indirizzate."

Parole semplici per un concetto forte e moderno che è stato al centro della relazione di Andrea Rossi, da sette anni Marketing and Experience Manager della GAT Isola d'Elba, nel suo intervento al webinar OCA Academy: ‘Scenari turistici e mobilità’ 

‘Tourist Experience Design® e l’effetto WOW. Il valore delle destinazioni, filiere di servizi integrati: il caso Isola d’Elba’, era il titolo dell'incontro con Andrea Rossi al quale hanno partecipato circa ottocento operatori del settore.

"Oggi nella scelta delle destinazioni turistiche le persone inseguono sempre più le passioni, vedi ad esempio Lucca Comics oppure Il Trono di spade a Dubrovnik o Matamata in Nuova Zelanda location del Signore degli Anelli; la sola comunicazione emozionale non è sufficiente, è necessaria l’integrazione e la governance del territorio per creare esperienze rilevanti, attrattive e memorabili."

"All'Elba ad esempio - ha spiegato Andrea Rossi - nel 2014 per dieci mesi le celebrazioni in costume d'epoca per ricordare il bicentenario della presenza di Napoleone sull'isola sono state oltre cento. Gli elbani sono stati parte attiva nelle rievocazioni storiche ma questo non sarebbe bastato per attirare l'attenzione dei grandi media come NBC, CNN, Le Figaro, EuroNews ecc.."

"La differenza - ribadisce Rossi - è stata aver sviluppato il tema napoleonico fino nei minimi dettagli, per creare un’esperienza napoleonica immersa e memorabile che facesse dire "wow". Sul tema Napoleone sono stati brandizzati prodotti locali, dall'acqua ai profumi, dai vini alla birra. E' stata poi prodotta una webserie "L’Elba l’eredità di Napoleone" che ha "sviluppato" il mondo magico dell’Elba con il genere fantasy. La webserie è entrata al sesto posto nella Top10 mondiale ha vinto 16 premi ed ottenuto 34 nomination/selection."

Nuovi mezzi e nuovi linguaggi sono stati comunque centrali nelle azioni di promozione del territorio.

"Non avendo a disposizione i megabudget di altri territori - esempio quelle del Trentino ndr -  all'Elba siamo stati tra i primi ad utilizzare le nuove tecnologie, realizzando con la rivista DOVE e Samsung i primi video a 360gradi e dando vita nel 2017 alla DOVE Academy. E - tiene ad evidenziare Rossi - l'anno successivo abbiamo attivato Elba Smart Exploring "

"E' stato il primo esempio mondiale di mappatura di un intero territorio da parte di Google. Dopo solo un mese abbiamo avuto circa 700mila visualizzazioni, oggi sono oltre 22 milioni. Dal 28 aprile 2018 su Google Maps sono presenti le foto sferiche delle spiagge dell'Elba e su Street View oggi sono mappati oltre 400 km di sentieri per il trekking  e dal 2021 percorsi anche per bike"

"Per creare l’effetto WOW - ha concluso Rossi nel webinar OCA Academy - siamo partiti dalla Smart Tourist Experience ma il valore aggiunto è stato lavorare insieme a tutti gli operatori del territorio, residenti, turisti ed operatori. All'Elba siamo riusciti a creare un ecosistema di turismo, consapevoli che i decisori sono i turisti che per le loro scelte di destinazione devono essere attratti da una calamita molto potente"

Ovvero, oggi nel turismo moderno, globale e post pandemia nessuno può permettersi di improvvisare.

OCA Academy: ‘Scenari turistici e mobilità’
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'auto è andata distrutta a causa delle fiamme divampate. Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco e carabinieri di Portoferraio
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità