Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 19 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Una lince rossa si intrufola nel giardino del resort

Cronaca martedì 06 giugno 2023 ore 09:08

In barca nell'area marina protetta, sanzionati

Due imbarcazioni si trovavano a meno di un miglio dalla costa dell'isola che è circondata dall'area marina protetta



ISOLA DI PIANOSA — Sono state sanzionate due persone, nelle acque antistanti l’Isola di Pianosa, che con le proprie imbarcazioni ormeggiavano/transitavano a 0,8 miglia dalla costa in violazione della specifica disposizione normativa.

Come si legge in una nota della Guardia di Finanza, con l’inizio della bella stagione sono sempre più frequenti i turisti che raggiungono le meravigliose isole  dell’Arcipelago Toscano. 

In particolare sull’Isola di Pianosa, fino al 1997, era presente un carcere di massima sicurezza, rendendola praticamente inaccessibile. Con la dismissione della casa circondariale, è poi passata in gestione all'Ente Parco che ha organizzato una fruizione contingentata per preservare la biodiversità a terra e a mare e per mantenere inalterato gran parte del patrimonio naturale.

La zona marina tutelata si estende fino ad un miglio di distanza dalla costa di Pianosa, entro la quale scatta ildivieto assoluto di accesso, navigazione, sosta ed ancoraggio per qualsiasi imbarcazione da diporto e da pesca, oltre che i divieti di immersione e balneazione, salvo le deroghe disciplinate dall'Ente Parco dell'Arcipelago Toscano.

Nello specifico, nelle giornate del 29 e 30 Maggio scorsi, l’equipaggio delle unità della Sezione Operativa Navale di Portoferraio, durante le pianificate attività istituzionali ha individuato un motoscafo ancorato con a bordo 4 persone di nazionalità tedesca e un’imbarcazione a vela da di porto con a bordo 5 persone di nazionalità austriaca in navigazione, entrambi in zona vietata.

La sorveglianza a tutela delle aeree marine protette si inserisce nella più ampia attività di vigilanza, a presidio del rispetto della legalità del territorio e del mare, effettuata dalla componente aeronavale della Guardia di Finanza.

L’operazione inoltre si inquadra nell’ambito della vigilanza delle acque marine confinanti con le zone protette circostanti le isole dell’Arcipelago Toscano, di cui al Protocollo Operativo d’Intesa sottoscritto nell’ottobre 2017 tra l’Ente Parco e il Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Livorno e rinnovato nell’aprile dello scorso anno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È stato riaperto al pubblico il teatro "napoleonico" dedicato al tenore elbano Renato Cioni. Ecco gli interventi realizzati e la sua storia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Attualità

Sport