Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità giovedì 04 febbraio 2021 ore 11:24

Pubblico e privato per valorizzare i palmenti

Palmenti sull'Isola di Capraia

Cinque Comuni insieme nel progetto presentato "Borgo in Vinum" per partecipare al bando del Mibact per il settore "Borghi in Festival"



ISOLA DI CAPRAIA — Un progetto nato per valorizzare gli antichi palmenti e che ha al centro una rete fra pubblico e privato e l'Isola di Capraia.

Il Team 5-Hats, società di marketing per la valorizzazione territoriale con l’associazione Culturale Vis Artis ed a Gourmet’s International (con il suo brand Merano Wine Festival) ha infatti raccolto le adesioni di cinque amministrazioni comunali lungimiranti e volenterose di mettere al primo posto la rinascita del proprio territorio.

Si tratta del Comune di Capraia Isola, in provincia di Livorno, quello di Forenza, in provincia di Potenza, quello di Santa Venerina, in provincia di Catania, assieme a quello di Bianco, in provincia di Reggio Calabria ed al capofila del progetto Pietragalla, in provincia di Potenza, hanno colto l’opportunità di concorrere al bando Mibact Borghi in Festival, costruendo una collaborazione ed una road map che unisce comuni e culture con “Borgo in Vinum”, progetto di valorizzazione dei principali Borghi Italiani che detengono il patrimonio storico e culturale dei palmenti. 

Questa formula è stata studiata appositamente per partecipare al bando come spin-off del format partito a Settembre Wine Hunter Tour. Il progetto presentato insieme ha creato una forte sinergia fra le amministrazioni e le parti in causa, alimentando un circuito virtuoso nel quale il bene dei territori italiani ed i pensieri per sviluppare strumenti di ripartenza vengono prima di ogni altra cosa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'ambulanza era parcheggiata ed è stata presa in pieno da un'auto parcheggiata proprio sotto la sede dei carabinieri in centro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Elezioni

Attualità