Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Attualità venerdì 21 maggio 2021 ore 14:15

Vaccinazioni di massa a Giglio e Giannutri

Previsti tre giorni di vaccinazione dopo i quali anche le due isole toscane diventeranno Covid free. Le vaccinazioni sono iniziate questa mattina



ISOLA DEL GIGLIO — Da questa mattina la Regione Toscana e l’Asl Toscana sud est in collaborazione con la Marina Militare e l'Esercito italiano, hanno dato il via alla tre giorni di vaccinazione degli abitanti (residenti e domiciliati) e dei lavoratori delle due isole minori dell’arcipelago toscano, Giglio e Giannutri.

“Ci accingiamo a raggiungere un altro importante traguardo dopo Capraia, resa Covid free di recente. Questa campagna di vaccinazione straordinaria rientra nel piano del Governo per immunizzare le isole minori e coinvolge l’intera popolazione, dai 16 anni in su, non ancora vaccinata- ha commentato il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani - E’ in atto un grande lavoro di squadra, a più livelli, per ottenere la più elevata copertura vaccinale possibile e cominciare ad avere dei territori Covid free a partire dalle piccole isole del nostro arcipelago. Nei mesi scorsi, l'Asl sud est ha provveduto a vaccinare gli over 80 con la collaborazione del medico di medicina generale come da indicazioni regionali, e le persone con elevata fragilità. Da oggi a domenica provvederemo a vaccinare il resto della popolazione, un risultato per il quale sento di dover ringraziare con profonda gratitudine tutte le donne e gli uomini impegnati su questo fronte con autentico spirito di servizio”.

La vaccinazione è stata avviata poco dopo le ore 9 nei locali delle scuole di Giglio Porto e di Giglio Castello, le due sedi vaccinali, individuate per la somministrazione delle dosi all’intera popolazione isolana.

I vaccini sono stati trasportati sull'isola dalla Marina Militare. Le somministrazioni sono effettuate da medici e infermieri della Asl sud est e della Marina.

Oggi è prevista la somministrazione di 364 dosi, mentre sono 243 quelle che saranno inoculate domani, sabato 22 maggio, e 101 quelle di domenica 23.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per evitare l'attesa due pazienti sono stati trasferiti contemporaneamente all'ospedale di Livorno con l'elisoccorso intorno alle 19,30
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO