Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:25 METEO:PORTOFERRAIO12°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 23 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ornella Vanoni: «A Draghi dedicherei ‘Domani è un altro giorno'» e canta in diretta tv

Attualità mercoledì 23 dicembre 2020 ore 10:03

Covid, guarito l'ultimo gigliese positivo

L'uomo è stato ricoverato all'ospedale di Grosseto per due mesi. Da inizio Dicembre l'isola non registra nessun nuovo contagio. L'appello del sindaco



ISOLA DEL GIGLIO — Sull'Isola del Giglio la situazione contagi rimane stabile con zero casi registrati ad oggi, a partire dall’inizio del mese di Dicembre. 

Lo ha reso noto il sindaco di Isola del Giglio Sergio Ortelli.

"Nella giornata di ieri è stato dimesso dal Misericordia, perfettamente guarito l’ultimo paziente gigliese rimasto ancora a combatter contro gli effetti del contagio. A più di due mesi di distanza dal primo ricovero, la persona colpita dal Covid anche in forma abbastanza grave, rientra al proprio domicilio potendo così 'riabbracciare' la moglie ed i suoi parenti più stretti". 

A darne la notizia, particolarmente soddisfatto, il sindaco Sergio Ortelli che ha confermato di aver parlato telefonicamente l’interessato e di averlo sentito con il giusto morale e con la voglia di recuperare quanto prima la sua forma. Anche per lui l’odissea è terminata ed il periodo di Natale gli permetterà di riprendersi gli affetti ed il normale stato di salute. 

"L’Amministrazione  - si legge in una nota - gli invia gli auguri più sinceri ed esprime il bentornato a casa da parte dell’intera comunità e la felicità di tutti per il lieto fine di una vicenda che aveva messo in forte apprensione tutta la cittadinanza fin dal mese di Ottobre".

Il sindaco ha poi sottolineato l'importante di seguire le regole del Decreto Natale sottolineando che "Il nuovo Decreto emanato dal Governo, nell’approssimarsi del periodo natalizio, invita i cittadini a non abbassare la guardia e di mantenere i comportamenti corretti anche per i momenti in cui le famiglie si riuniranno per le feste. Il rischio assembramenti è possibile e conseguente anche se tutti riconoscono che il periodo del Natale è carico di sentimenti e che non si può fare a meno dello scambio degli auguri." 

"Quest’anno tutto ciò non sarà possibile, per la nostra salute, per la salute dei nostri familiari e per la salute degli anziani che abitano in ogni casa. Su questo confidiamo nel senso di responsabilità dei nostri cittadini, che non mancherà, chiamati ancora una volta a dare dimostrazione di grande correttezza e di sacrificio e nel rispetto le normative entrate in vigore lo scorso 19 Dicembre.  ha concluso il sindaco - Diamo adesso un breve cenno delle precauzioni da mantenere nel periodo della vacanze natalizie".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagi sono stati individuati nei Comuni di Rio e di Portoferraio. Nuovo appello a seguire le regole per evitare la diffusione del virus
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità