Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:31 METEO:PORTOFERRAIO15°27°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 24 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco, una fan lo tocca durante il concerto. Polemica sui social: «È una molestia»

Attualità sabato 13 febbraio 2021 ore 17:00

Reticolo idraulico, lavori a Mola e fosso di Riale

Lavori a Mola

Iniziati i lavori di regimazione delle acque nei Comuni di Capoliveri e Rio a cura del Consorzio di bonifica. Saranno pronti entro il mese di Giugno



ISOLA D'ELBA — Il Consorzio di bonifica ha sviluppato la progettazione di due interventi di salvaguardia del reticolo idraulico Mola, nel Comune di Capoliveri e di salvaguardia del reticolo idraulico nel fosso Riale in località San Giuseppe nel Comune di Rio. 

I due interventi sono stati progettati all'interno del progetto del Pit 2016 “Clever land in Elba, Capraia and Giglio islands” a valere delle risorse comunitarie del PSR 2014/2020 sulla misura 5.1 B (Sostegno a investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze di probabili calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici).

La progettazione si è conclusa nel mese di Dicembre scorso, assieme alla procedura di gara per l’individuazione della ditta esecutrice, e in data 18 Gennaio 2021 sono iniziati entrambi i lavori. 

I lavori sono stati affidati, dopo indagine di mercato, alla cooperativa agricolo forestale Arl Nanni Elba per 66.711,56 euro (oltre iva) sul reticolo di Mola e 47.191,60 euro (oltre iva) sul reticolo di Riale e la conclusione è prevista entro il mese di Giugno prossimo.

Gli interventi consistono nella regimazione dei corsi d’acqua prevedendo la realizzazione di piccole opere di difesa delle sponde quali la riprofilatura degli argini, escavo dei materiali in eccedenza nell’alveo, piccole scogliere di protezione nonché opere di ingegneria naturalistica come palizzate ed il ripristino di muretti in pietra ammalorati ed ormai vetusti.

“Sono soddisfatto di dare avvio a questi interventi, - ha dichiarato il presidente del Consorzio Giancarlo Vallesi - grazie ai quali si potranno migliorare le condizioni ambientali nelle aree interessate dai corsi d’acqua di Mola e Riale".

Il presidente inoltre ha auspicato "di poter terminare velocemente i cantieri prima della stagione estiva al fine di limitare disagi e consentire la completa fruizione turistica delle aree interessate". 

Tali interventi, infatti, come spiegano dal Consorzio di bonifica, sono strettamente correlati agli interventi avviati, nell’area umida di Mola, nei giorni scorsi dal Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano per i quali si prevede, oltre alla riqualificazione generale delle aree, la conservazione della biodiversità nella zona umida.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Quanto è avvenuto a Procchio nei giorni scorsi sta facendo discutere sui social. Interviene anche la Fondazione Bolano a difesa dell'opera cancellata
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Sport