Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PORTOFERRAIO15°16°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Sport lunedì 14 novembre 2022 ore 07:34

Mtb ciclocross, due giovani elbani sul podio

Nicoletta Brandi sul podio

Buoni risultati dal Giro d'Italia svoltosi a Ovindoli. Bene Nicoletta Brandi e Pietro Rododendro, torna alla vittoria Alessia Bulleri



ISOLA D'ELBA — Notizie importanti per Elba Bike arrivano dalla quinta tappa del Giro d’Italia di Ciclocross, che si è svolta domenica 13 Novembre a Ovindoli, in Abruzzo. 

Due atleti sul podio nelle rispettive categorie ed altri ottimi piazzamenti significano davvero una importante crescita anche in questa specialità da parte dei giovani ciclisti elbani.

Sul podio in terza posizione l’esordiente Nicoletta Brandi, in una gara dove le sue forti caratteristiche di scalatrice hanno esaltato la sua prestazione e le sue motivazioni per un ottimo risultato.

Al terzo posto conclude la sua gara nella categoria G6 anche Pietro Rododendro, giovanissimo atleta che si sta impegnando nel suo percorso di passaggio di categoria, visto che con il nuovo anno entrerà nelle categorie agoniste.

Un buon quarto posto inoltre per Anna Rododendro nella categoria donne open dove - fra l’altro - ha vinto la campionessa elbana Alessia Bulleri, tornando sul gradino più alto del podio con i colori della Cycling Cafè. Per la giovane Anna una gara tutta in crescita premiata dalla salita a lei favorevole e alla precisione con la quale svolge ogni passaggio della gara.

Buone infine le prestazioni di Fabrizio Matacera e Ettore Tozzi nella categoria Allievi. Per entrambi si può parlare di obiettivi raggiunti : punti top class, avanzamento nella specialità, divertimento, perseveranza.

La gara abruzzese è stata una giornata di vero ciclocross, con nevischio, acqua molto freddo.

“Tutti i nostri ragazzi hanno vinto oggi – dicono i tecnici di Elba Bike - imparare, crescere e confrontarsi anche in situazioni diverse dal consueto, questo é il miglior investimento che possono fare una società e una famiglia, vivere una sana giornata di sport.”

A Ovindoli la società Elba Bike é stata supportata dai tecnici Damiano Matacera, Fabio Rododendro e Enrico Lenzi, oltre alla collaborazione dei genitori Brandi e Tozzi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Puntuale, come ogni domenica, il cinghiale scende in parse per cercare cibo e così placare la sua fame
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità