Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO13°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanità, la classifica dei 250 migliori ospedali al mondo di Newsweek: Roma batte Milano

Attualità domenica 09 luglio 2023 ore 09:00

Vele Spiegate 2.0, giovani volontari all'Elba

Giovani volontari di tutta Italia puliscono spiagge, cercano tartarughe, scoprono sentieri e diventano marinai



ISOLA D'ELBA — Si è conclusa anche la seconda settimana di Vele Spiegate 2.0 alla quale hanno partecipato 7 ragazze/i, sparpagliati e che non si conoscevano, provenienti da diverse regioni d’Italia e che lasciano l’Elba come un vero equipaggio di amici con un bagaglio di esperienza e conoscenze in più.

"Belli stanchi ma orgogliosi del lavoro svolto", sottolinea Luca Agujari, responsabile del progetto di Legambiente e Diversamente marinai supportato da Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Fondazione Acqua dell’Elba e con la sponsorship tecnica di Esaom Cesa, Unicoop Tirreno e TragettiLines.


Infatti, alla fine il bilancio delle attività delle ragazze e dei ragazzi di Vele Spiegate 2.0 è notevole: 2 spiagge pulite e monitorate attraverso il protocollo di beach litter; 2 spiagge monitorate alla ricerca delle tracce di tartaruga Caretta caretta; 2 iniziative di sensibilizzazione dei bagnanti sul comportamento da tenere se su una spiaggia venissero avvistate tartarughe marine o tracce delle stesse; 2 trekking nei meravigliosi sentieri elbani alla ricerca di criticità ma anche godendo della loro bellezza. E poi… scuola vela, bagni, snorkeling e vita di bordo, comprese cambusa, cucina e pulizie.


E ragazze e ragazzi sono orgogliose/i del lavoro fatto: " Nel corso di questa settimana la nostra ciurma è stata in grado di imparare come salvaguardare le spiagge dell'Elba e monitorare la nidificazione delle tartarughe Caretta caretta, riuscendo ad affrontare ogni situazione con spirito di partecipazione e intraprendenza. Infatti, abbiamo non solo svolto beach littering sulle spiagge di San Giovanni e Mola ma anche tracciamento della nidificazione delle tartarughe e sensibilizzazione sulle spiagge che potrebbero essere scelte come luogo di deposizione delle uova".

Luca conferma: "Sono stati davvero formidabili, instancabili e attenti: fin da subito uniti. Sotto la guida di Eiasu e Sergio hanno portato a casa grandi risultati".

Uno dei giovani volontari conclude: "Nonostante i molti compiti assegnatici l'equipaggio è riuscito a divertirsi e a creare un legame genuino, rendendo piacevole e scorrevole l'esperienza per tutta la sua durata. All'inizio siamo rimasti sorpresi e preoccupati per le condizioni spartane della vita di mare ma con il tempo siamo riusciti ad abituarci e ad oggi posso affermare che questo campo di volontariato Spacca con due kappa e senza "a", SPAKK".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La presidente della Pubblica Assistenza Capoliveri spiega quanto accaduto sul porto di Piombino ad un mezzo con due pazienti oncologici a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca