Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:00 METEO:PORTOFERRAIO23°23°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Autonomia: dai banchi della maggioranza sventolano le bandiere regionali, l'opposizione canta l'Inno di Mameli

Attualità sabato 20 maggio 2023 ore 09:36

Festival Elbanda, prossimi concerti

La Filarmonica G. Verdi

Ecco i prossimi appuntamenti musicali che si svolgeranno a Porto Azzurro e a Portoferraio e saranno aperti al pubblico



ISOLA D'ELBA — Nuovi appuntamenti per questo fine settimana per il Festival Elbanda. A causa delle condizioni meteo avverse la location per il comune di Porto Azzurro è stata spostata nella Chiesa di S. Giacomo la sera di oggi sabato 20aggio alle ore 21. L'ingresso è gratuito come per tutti i concerti di Elbanda ed invitiamo tutti a partecipare a questi grandi eventi.

A Porto Azzurro si esibirà la Filarmonica di G. Verdi di Montemurlo (PO) associazione che ha più di un secolo di vita; nata nel 1894 come Filarmonica “Niccolò de Lapi” è poi diventata dopo la fine della Prima guerra mondiale “Giuseppe Verdi”, e rappresenta una delle più importanti esperienze che fanno riferimento alla tradizione, mantenendo però sempre un profilo di avanguardia.

n questi anni la Banda ha collezionato numerose partecipazioni ad eventi locali ma anche nazionali, coltivando collaborazioni con altre associazioni del territorio.


La Filarmonica per il concerto inserito nell’iniziativa “Festival Elbanda” suonerà brani di colonne sonore che hanno contribuito al successo di grandi film e dunque andremo ad eseguire musiche di Raymond Lefevre, Hans Zimmer, Harry Gregson William, Leroy Anderson, Hans Zimmer e Morricone.

Altro appuntamento da non perdere è domani 21 Maggio a Portoferraio alle 11,30 in piazz Cavour e, in caso di maltempo al De Laugeir in salita Napoleone. Si esibirà la Filarmonica S. Cecilia di Sarezzo. Anche questa associazione nasce nel lontano 1886 per iniziativa della società Operaia Cattolica di mutuo soccorso della Valtrompia, fondata due anni prima.
Forniti solo di un berretto, come modesta divisa, i musicanti iniziano subito la propria attività. Nel 1890 diventa a tutti gli effetti la Banda del comune di Sarezzo, redige un proprio statuto e inizia a vivere grazie al sostegno dei soci e dei musicanti.

Oggi la banda è composta da 50 musicisti, con una buona rappresentanza di giovani. Il tipo di musica proposto da questo gruppo spazia dalla classica alla moderna, colonne sonore di film, musiche nazionalpopolari tipiche dei vari paesi del mondo, musiche originali per banda.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I cittadini presenti nella zona sono subito intervenuti per paura che l'incendio di estendesse. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri forestali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Erica Fiumalbi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Cronaca