Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:56 METEO:PORTOFERRAIO15°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità venerdì 22 gennaio 2021 ore 19:00

Covid, chiusura scuole prorogata al Giglio

Il bilancio è di 17 casi positivi e 2 persone ricoverate all'ospedale di Grosseto. Oggi nessun nuovo caso positivo ma avviate misure preventive



ISOLA DEL GIGLIO — Nessun nuovo caso positivo al Covid-19 oggi è stato registrao sull'Isola del Giglio.

Lo ha fatto sapere il sindaco Sergio Ortelli.

"Di questo passo a breve di potranno considerare alcune guarigioni. - ha detto il sindaco - Anche i due tamponi di ieri, eseguiti su una coppia di ultraottantenni, hanno avuto esito negativo. Dei 17 soggetti contagiati due sono ricoverati al Misericordia di Grosseto e sono in buone condizioni ed in via di lento ma costante miglioramento".

Oggi il sindaco ha emanato un’ordinanza per prorogare, fino a mercoledì 27 Gennaio il termine in cui rimarrà chiuso il plesso scolastico corrispondente alla Primaria di Giglio Castello. 

"I dati rilevati, con gli ultimi tamponi eseguiti sugli alunni e sui docenti della scuola elementare, sono risultati totalmente soddisfacenti ma, come da procedura, - ha spiegato il sindaco Ortelli - il Dipartimento di Igiene e Prevenzione della Asl Toscana Sud Est effettuerà lunedì 25 Gennaio una nuova sessione di tamponi di controllo prima di tornare a pieno titolo sui banchi di scuola e riprendere così la didattica in presenza".

"Ricordiamo - ha aggiunto il sindaco - che l’Igiene Pubblica aveva prescritto, ad ognuna delle famiglie interessate, le misure profilattiche da seguire contro la diffusione della malattia infettiva da Covid-19 e aveva comunicato quali erano le prescrizioni da mantenere nel rispetto dell’isolamento. Misure di quarantena da garantire fino al giorno Gennaio, ovvero al quattordicesimo giorno dal contatto stretto a partire dall’ultimo contatto a rischio avvenuto il 13 Gennaio, oppure fino al giorno 23 Gennaio, ovvero dieci giorni dall’ultimo contatto ma in presenza di test molecolare o antigenico negativo. E così nella mattinata di lunedì si eseguiranno un certo numero di test a garanzia di un rientro felice dei ragazzi e degl’insegnanti a scuola".

"Mi sono sentito non solo con la Asl per la situazione della scuola – ha detto il sindaco Ortelli – ma soprattutto con la dottoressa Rosa Tantulli, sirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo Monte Argentario – Giglio, con la quale ho esaminato la situazione delle restrizioni e si è convenuto, in attesa dei tamponi di controllo, di prorogare, con l’ordinanza che ho firmato oggi, la chiusura della scuola primaria fino a mercoledì 27 Gennaio, sempre che l’esito dei tamponi risulti favorevole, e di riavviare quindi le lezioni in presenza a far data da giovedì 28 Gennaio 2021".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In settembre all'Elba ci furono due segnalazioni. Solo l'autopsia darà indicazioni per l'identificazione del corpo ritrovato in spiaggia a Lacona
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Politica