Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità sabato 07 agosto 2021 ore 13:46

Città murate, fondi a Portoferraio e Marciana

Veduta di Forte Stella (foto di Antonello Marchese)

Nella provincia di Livorno sono stati finanziati solo due progetti per valorizzazione le antiche mura ed entrambi riguardano i due Comuni elbani



ISOLA D'ELBA — Ci sono anche due comuni elbani, Portoferraio e Marciana, fra i 36 interventi di recupero e promozione di edifici culturali di pregio e grande valore storico finanziati attraverso il bando ‘Città murate’, fortemente voluto dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani fino da quando rivestiva l’incarico di presidente del Consiglio regionale.

“Città murate – spiega il presidente Giani – rappresenta uno dei principali obiettivi del mio mandato amministrativo, cioè tutelare, valorizzare e rendere ancora più bella e apprezzata nel mondo quella che chiamo ‘Toscana diffusa’. La Toscana è fatta da grandi città d’arte ma anche da una quantità impressionante di tesori erroneamente considerati minori, che devono essere recuperati e portati al centro dell’attenzione per diventare a loro volta volano di sviluppo, sia culturale che economico. Grazie al bando ‘Città murate’ assegniamo 6 milioni di euro in tre anni a 36 Comuni toscani che hanno presentato altrettanti progetti qualitativamente eccellenti per il recupero di palazzi storici cinte murarie, opere architettoniche di pregio che senza un intervento mirato rischiano il degrado, o semplicemente una scarsa valorizzazione. L'intento di questo bando è offrire nuovi spazi di bellezza, nuovi spazi da cui ogni cittadino può attingere un'emozione di bellezza per ciò che la Toscana offre grazie alla sua storia e alla sua cultura".


“Voglio sottolineare – prosegue il presidente – che i comuni che hanno presentato progetti ammissibili a finanziamento sono stati in realtà 46, ma purtroppo dieci interventi, pur riguardando opere di notevole valore ed interesse, sono rimasti esclusi dal finanziamento. Sarà mia cura fare tutto il possibile per trovare nuove risorse e con esle rifinanziare il bando, per consentire uno scorrimento ulteriore della graduatoria”.

Il bando ‘Interventi di sostegno per le città murate e le fortificazioni della Toscana’ è stato emesso il 3 Marzo 2021.

In provincia di Livorno sono soltanto due gli interventi finanziati ed entrambi riguardano proproo i due Comuni elbani di Marciana e Portoferraio.

Il progetto del Comune di Marciana prevede la valorizzazione ed il miglioramento della fruibilità della Fortezza Pisana. Il finanziamento regionale ammonta a 192mila  euro a fronte di un intervento dal valore complessivo di 240mila euro.

Il progetto del Comune di Portoferraio riguarda invece il restauro e valorizzazione della batteria, dei camminamenti e degli accessi alle fortificazioni della piazzaforte di Portoferraio, situati tra la muraglia del Forte Stella e la residenza napoleonica, museo Villa dei Mulini. Il finanziamento regionale ammonta a 200mila euro a fronte di un intervento dal valore complessivo di 350mila euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il noto calciatore, già bomber della Roma e nella Nazionale italiana, riprenderà a giocare con la squadra elbana aderente alla Conifa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Attualità

Attualità