Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:09 METEO:PORTOFERRAIO21°34°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Cronaca martedì 06 luglio 2021 ore 19:00

Uccisa con una bastonata, arrestato il marito

L'autopsia ha chiarito la causa del decesso della donna. Un colpo alla milza le è stato fatale. Il marito è stato condotto in carcere a Livorno



PORTOFERRAIO — L'autopsia ha chiarito la causa del decesso della donna di 59 anni, Silvia Del Signore, deceduta lo scorso 1 Maggio a Portoferraio. Un colpo alla milza le è stato fatale. Il marito, un 45enne di origine maricchina, è stato condotto in carcere a Livorno.

La donna nel pomeriggio del 1 Maggio era stata trovata riversa a terra dal marito che aveva allertato i soccorsi ma non c'era stato niente da fare. Sul posto erano intervenuti anche i carabinieri di Portoferraio che avevano avviato delle indagini per alcuni segni sospetti sul corpo della donna (leggi qui l'articolo).

Era quindi stata disposta l'autopsia sulla salma della donna per stabilire la causa della morte.

Su ordine della Procura di Livorno, che ha diretto le indagini, i carabinieri del Nucleo investigativo di Livorno e della Compagnia di Portoferraio hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Livorno, nei confronti di un uomo indagato per l’omicidio della moglie maltrattata.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, la morte della donna inizialmente era sembrata una tragica fatalità, un incidente domestico. I carabinieri della Compagnia elbana, però, nel corso del sopralluogo e delle altre attività investigative immediatamente svolte sul posto hanno acquisito elementi di sospetto circa la dinamica del tragico evento. La conferma è arrivata dagli esiti dell'autopsia. A causare la morte della donna è stata la rottura traumatica della milza.

Dalle indagini effettuate dai carabinieri è risultato che almeno dal 2016 la donna sarebbe stata vittima di maltrattamenti e violenze da parte del marito.

Questa volta la donna sarebbe stata colpita con pugni e calci e con un bastone che appunto le ha provocato la rottura della milza e quindi la morte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la segnalazione il semaforo sarebbe inutile per evitare le code e creerebbe ancora più caos nella strada che conduce verso il porto
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità

Attualità