comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 06:30 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
Domenico Arcuri, il supercommissario è il personaggio televisivo dell'anno

Cronaca venerdì 14 marzo 2014 ore 15:07

Intonazione, torna il festival evento

Veduta di Rio Elba - foto infoelba

Tutti gli appuntamenti con la musica



RIO NELL'ELBA — Come da tradizione, il programma del festival si compone di: concerti, workshop e una mostra d'arte. La particolarità dell'edizione 2014 è l'omaggio che il Festival farà all'Imperatore Napoleone Bonaparte; l'occasione è data dal fatto che quest'anno ricorre il bicentenario del suo esilio all’Isola d’Elba.

Tenendo conto di questo, gli artisti di Intonazione faranno delle riflessioni musicali intorno a questa figura storica. Una visione contemporanea e inconsueta per l'Europa ottocentesca. Un cortometraggio dell'artista Andrea Lunghi, dove si narra il soggiorno dell'Imperatore all'Eremo di S. Caterina, (Rio nell’Elba) servirà da base, da pentagramma bianco, dove scrivere delle nuove composizioni musicali contemporanee.

La scelta degli artisti invitati al festival è un processo complesso che nasce da una profonda meditazione. L'intenzione è quella di proporre un livello artistico internazionale, ma anche di individuare degli artisti che presentino l'attitudine di entrare nella storia e nella spiritualità dei luoghi, e dunque nella storia e spiritualità dell'Eremo di Santa Caterina. L'altra componente per la scelta degli artisti riguarda gli workshop: essi devono avere la capacità e la sensibilità di poter trasmettere il loro sapere agli appassionati di musica.

Perciò il fine dei seminari non è quello di creare rising stars – comunque benvenuti - ma di risvegliare, sostenere e portare alla luce la creatività dell'individuo. Questo processo fa capire che la cultura e il sapere sono mezzi fondamentali per la comunicazione tra le persone.

Quest'anno la Mostra d'Arte, parallela al Festival, sarà una retrospettiva su alcune opere realizzate negli anni '90 da diversi artisti che hanno soggiornato all'Eremo. In occasione della mostra verrà presentato il Quaderno n.6 della serie Quaderni di S. Caterina. A distanza di 15 anni si riparte con la tradizionale pubblicazione del libro/giornale, in cui sono presentate le attività artistiche svolte presso l'Eremo di Santa Caterina.

Il concerto di inaugurazione si terrà il 28 giugno alle 21.30 all'Anfiteatro del Parco Minerario di Rio Marina, situato in una posizione bellissima sulla collina sopra il paese. Questo concerto è il primo risultato di una cooperazione tra Intonazione, il Comune di Rio nell'Elba e il Comune di Rio Marina, che aspira a far diventare il Festival il più importante appuntamento musicale del versante orientale dell'Isola.

Per celebrare questo sodalizio il concerto sarà trasmesso dalla stazione radiofonica nazionale austriaca ORF-Ö1. Ad inaugurare Intonazione 20114 sarà il The Real Group, complesso vocale svedese: da quasi 30 anni è protagonista assoluto nel panorama internazionale dei gruppi vocali. L'intero ricavato del concerto andrà in beneficenza per il restauro dell'organo ottocentesco del Duomo di Rio Elba (vedi alla voce ORGANO).

Il concerto seguente si terrà a Santa Caterina il 2 luglio, ore 21,30. La Direzione Artistica del Festival è riuscita a coinvolgere due dei più prestigiosi musicisti nel campo della musica barocca a livello internazionale. La flautista tedesca Dorothee Oberlinger e uno dei soci fondatori del Giardino Armonico Milano: il liutista Luca Pianca.

La terza serata di Intonazione si terrà ancora nella splendida cornice dell'Eremo di Santa Caterina, il giorno 3 luglio. Si oscillerà tra musica da camera classica e repertorio contemporaneo con il Quartetto Prometeo. Un ensemble di musicisti italiani estremamente delicati e sofisticati. I componenti del Quartetto Prometeo, nella loro performance istaureranno un dialogo affettuoso e attento con il campo energetico dell'Eremo di Santa Caterina.

Thomas Dybdahl – cantautore norvegese per la prima volta in Italia - nel suo ma anche in altri paesi europei, è considerato tra i più stimati e talentuosi musicisti contemporanei. È stato paragonato, per i testi e le melodie, a cantautori monumentali come: Jeff Buckley, Nick Cave, Nick Drake, Isobel Campbell. I suoi messaggi artistici si accordano in maniera sottile e sbalorditivamente diretta con le vibrazioni dello spazio in cui si esibisce. Il musicista norvegese si presenterà in una performance unplugged ai Lavatoi Pubblici di Rio nell'Elba il 7 luglio, ore 21,30.

Nei giorni che vanno dal 7 al 9 luglio si terranno gli workshop (strumentale/improvvisazione/vocale).

Anche quest'anno tre docenti, perfettamente adatti al particolare profilo dei partecipanti, hanno accettato l'invito di mettere a disposizione le proprie esperienze artistiche alle esigenze degli allievi. I risultati dei workshop, come da tradizione, verranno eseguiti in pubblico in un concerto che si terrà in Piazza Matteotti a Rio Elba il 9 luglio, ore 21,30.

Una particolare considerazione merita infine il concerto del leggendario bandoneonista argentino Dino Saluzzi, che si è dichiarato ancora una volta disposto a viaggiare in Europa. Insieme a suo fratello Felix (sassofonista) e alla violoncellista tedesca Anja Lechner, il trio riempierà la chiesetta di Santa Caterina con la musica "saluzziana"; un'esperienza musicale che abbraccia le emozioni contrastanti della dolce malinconia tipica del tango argentino e la gioia ritmica sudamericana. Dopo il concerto sarà possibile fermarsi per una cena a lume di candela sotto il magnifico cielo stellato dell'Eremo.

Informazioni e contatti www.intonazione.it

office@intonazione

Facebook https://www.facebook.com/eremusica?ref=hl

Twitter @intonazione



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica

Attualità