Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:22 METEO:PORTOFERRAIO19°36°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Politica mercoledì 27 novembre 2013 ore 10:40

Il presidente Rossi al Comitato Alluvione "A breve il via all'iter per i danni alle abitazioni"



MARINA DI CAMPO - Il Comitato alluvione 7 novembre tramite il suo rappresentante Paolo Franceschetti ha scritto al presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, chiedendo delucidazioni sui contributi regionali per i danni alle abitazioni delle famiglie alluvionate dell'Isola d'Elba. Rossi risponde e spiega "Chiusa la procedura sulle auto, il via al procedimento". "Con Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 30 del 08 maggio 2012 - scrive Rossi - le risorse destinate ai contributi per i danni subiti da privati ed imprese sono state quantificate nel seguente modo:- Euro 500.000 come contributo danni privati;- Euro 4.600.000 come contributo danni imprese (detto importo è stato prima di Euro 2.420.000 poi ridotto a Euro 2.377.145 a causa della riduzione delle risorse statali e successivamente – agosto 2013 – la Regione ha stanziato ulteriori 2.200.000 milioni di euro).Lo stanziamento detto sopra ci permette di rimborsare alle imprese il 100% del contributo ammesso.Per quanto riguarda il contributo ai privati - prosegue Rossi - al momento è stata attivata la procedura per il rimborso dei danni subiti da beni mobili registrati (auto, moto) ad oggi in fase di conclusione. Una volta conclusa la suddetta procedura potrà essere avviato, seguendo le segnalazioni danni che il Comune di Campo nell'Elba fornirà alla Regione, l'iter per la determinazione dei contributi relativi ai beni immobili (abitazioni private) inizialmente a valere sulle risorse rimanenti dalla procedura per i beni mobili registrati. Ulteriori risorse - precisa il governatore della Toscana - potrebbero essere recuperate dalle economie generate dagli interventi previsti dal Piano degli interventi approvato con la suddetta OPGR 30/2012, che alla fine della gestione commissariale 22 settembre 2014 torneranno nella disponibilità della Regione".

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri forestali hanno trovato opere eseguite e in corso senza i necessari permessi e hanno denunciato la proprietaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport