Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:32 METEO:PORTOFERRAIO16°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 15 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Medico di famiglia, tutto quello che non funziona. Ecco cosa deve cambiare

Spettacoli lunedì 14 dicembre 2015 ore 09:22

I Sonohra, live a Porto Azzurro

​Nasce l’associazione “Sonohra”: presentazione ufficiale e spettacolo a Porto Azzurro alla presenza dell’omonimo duo musicale, domenica 20 dicembre



PORTO AZZURRO — Domenica 20 dicembre a Porto Azzurro si svolgerà la presentazione ufficiale dell'associazione “Sonohra”, nata dall’omonima scuola che svolge le sue attività a Rio nell’Elba e a Porto Azzurro. 

L’evento, organizzato con il patrocinio dei rispettivi Comuni, sarà una vera e propria festa che si svolgerà a partire dalle ore 18, presso il Teatrino delle Suore, in viale Cerboni. L’ obiettivo è celebrare la nascita dell’associazione Sonohra, con la presentazione del logo, dei soci fondatori,- fra cui si annoverano sindaci ed ex amministratori locali - dei membri direttivi eletti nella prima convocazione svoltasi lo scorso 9 settembre, dei consiglieri e illustrare le finalità di tale progetto associativo.

Alla presenza dei padrini e presidenti onorari, i fratelli Luca e Diego Fainello, in arte i “Sonohra”, vincitori del Festival di Sanremo-Sezioni Giovani nel 2008, insieme alle famiglie e a tutti gli iscritti dei corsi musicali che l’associazione sta svolgendo nei comuni di Rio nell’Elba, Porto Azzurro, e con il progetto pilota svolto negli ambienti parrocchiali di Capoliveri e gentilmente ospitati dal parroco, don Emanuele Cavallo.

Dopo la presentazione si terrà un breve spettacolo a cui i Sonohra prenderanno parte, (dalle ore 21 in poi). L’ingresso al Teatrino è libero, ma sarà posta una cassetta per raccogliere le eventuali offerte dei partecipanti, il cui ricavato andrà a sostenere, le progettualità dell’associazione e le borse di studio per gli allievi.

Lo scopo primario dell'associazione però è soprattutto quello di aiutare, con borse di studio messe a disposizione da aziende e privati, anche ragazzi di famiglie disagiate, che non erano in grado di pagare le rette mensili. Attualmente, un ragazzo per ogni disciplina musicale, gode di questa borsa di studio gratuita, scelta in maniera autonoma e con criteri che oltre a tenere conto del reale disagio delle famiglie, rispettando la privacy e la tutela di tali dati, valuta anche l’ impegno massimo dello studente che ne usufruisce e si contraddistingue rispetto agli altri candidati. 

Nel corso di questi anni si sono susseguiti artisti del mondo dello spettacolo che hanno partecipato in prima persona per sostenere questa progettualità. Fra tali artisti ricordiamo: Pippo Franco, Gegia, Biagio Antonacci, Laura e Silvia Squizzato, Giorgio Faletti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo la ricostruzione degli inquirenti c'era una vera e propria struttura organizzativa per rilasciare permessi anche contro la legge
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Cronaca