Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:52 METEO:PORTOFERRAIO18°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 21 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, sciame sismico ai Campi Flegrei. Danni e persone in strada: «Mai tanto forte»

Attualità sabato 22 ottobre 2022 ore 17:10

I ragazzi di Capoliveri a difesa del territorio

L'iniziativa promossa da Legambiente in collaborazione con il Comune di Capoliveri ha coinvolto gli studenti in prima persona



CAPOLIVERI — "Ieri 21 Ottobre, nella pineta antistante la scuola elementare di Capoliveri, si è svolto un importante esempio di cura e amore per il territorio realizzato dai ragazzi della scuola media di Capoliveri, nell'ambito delle iniziative connesse con "Puliamo il Mondo 2022", la campagna di Legambiente che da trent’anni chiama a partecipare volontari di tutta Italia per ripulire spazi pubblici dal degrado".

Lo rende noto l'assessora all'Ambiente del Comune di Capoliveri Laura Di Fazio.

"La mattina di buon'ora è stata allestita, vicino alla 'Pinetina, - prosegue Di Fazio - una postazione per la distribuzione di cappellini, guanti, pinze e pettorine. All’ora indicata dal programma sono arrivati i ragazzi entusiasti, motivati, educatissimi, accompagnati da collaborativi professori. Pensavo in cuor mio che nelle due ore dedicate alla manifestazione non sarebbe stato possibile "pulire la Pinetina", che piccola non è. Ma mi sbagliavo, infatti, non appena ricevuto il via alla raccolta, muniti di guanti e cappellini i ragazzi si sono letteralmente lanciati nella pineta con entusiasmo e dopo appena un quarto d’ora dall'inizio delle operazioni, come per miracolo, hanno iniziato a portare su strada sacchi di rifiuti, alcuni dei quali ingombranti e inusuali quali vecchie sedie, tubi arrugginiti, reti, pentole, parti di un vecchio motore, etc."

"Terminata la presentazione dell’iniziativa che si è svolta per gruppi e dopo aver finito di distribuire cappellini e dispositivi di protezione ai ragazzi, - spiega l'assessora - mi sono diretta anch’io verso le zone in cui la mattina presto avevo individuato accumuli di rifiuti: ebbene non c'era più nulla!! I ragazzi avevano già ripulito tutto ed ho faticato a trovare rifiuti nascosti nel sottobosco e “sfuggiti" all'occhio attento degli infaticabili giovani tutori dell'ambiente: missione compiuta!!Alla fine dell’opera di bonifica dell'area, risultava ammassata una considerevole quantità di rifiuti che poi sono stati rimossi dal gestore. E’ seguito un laboratorio realizzato dalla dottoressa Lisa Ardita di Legambiente all’interno della pineta, per sensibilizzare i giovani a riconoscere le piante e a comprenderne caratteristiche e ubicazione.Devo dire che tra le tante esperienze positive fatte durante il mandato di amministratore del Comune di Capoliveri, questa mi resterà nel cuore per la sua positività e soprattutto concretezza. I ragazzi sono andati al di là di quanto ci si aspettava e in un breve lasso di tempo hanno dimostrato che l'entusiasmo e la voglia di fare hanno il sopravvento sui « ragionevoli tempi di intervento» con cui spesso si devono fare i conti".

"Ringrazio quindi e di cuore i ragazzi di Capoliveri e ringrazio Legambiente per avermi concesso l'opportunità di assistere a un esempio di concreta e tempestiva cura del territorio. Da parte mia mi impegno a destinare quest'area - ripulita con tanta dedizione, cura e amore dai ragazzi - a loro stessi e quindi finalizzando “la Pinetina" alla didattica all'aperto, a momento di formazione ambientale, a svago e divertimento, perché i ragazzi hanno diritto ad avere a disposizione spazi a loro dedicati, per di più, come in questo caso da loro stessi ripuliti e bonificati", conclude l'assessora Di Fazio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha diramato un bollettino con codice giallo per le produzioni 24 ore. Ecco le informazioni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Attualità

Attualità