QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 11°14° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 16 novembre 2019

Elezioni martedì 16 aprile 2019 ore 16:50

"Forza del Fare", lista civica dei moderati

Portoferraio

Fra i sostenitori della lista l'assessore Roberto Marini e l'avvocato Paolo Di Tursi ma anche l'amministratore della Cosimo de' Medici, Campidoglio



PORTOFERRAIO — Una lista civica espressione dei "moderati", questo è quello che si legge nella nota inviata dal gruppo "Forza del Fare" che si candida per la guida del Comune di Portoferraio.

Fra i suoi sostenitori spiccano in particolare i nomi di Roberto Marini, assessore a cultura e turismo del Comune di Portoferraio e l'amministratore della partecipata comunale Cosimo de' Medici, Vittorio Campidoglio.

"'Forza del Fare', a questo nome e a questo simbolo - si legge in una nota stampa - si riconosce una parte importante della società civile di Portoferraio che ha deciso di impegnarsi in vista delle prossime amministrative del 26 Maggio". 

"Questa chiamata ad esprimere una testimonianza e ad assumere una responsabilità risulta tanto più significativa e importante visto il momento delicatissimo che attraversa la vita politica di Portoferraio. I sostenitori della 'Forza del Fare' sono tra gli altri: Paolo Di Tursi, Marcello Bargellini, Carlo Burchielli, Roberto Marini, Alessandro Belardinelli, Vittorio Campidoglio, Riccardo Ferrini, Gabriele Gentini, Claudia Sclano, Fabio Giacchetto, Monica Lottini, Sergio Cavaliere e Antonio Ammirati".

"Si tratta di un impegno frutto della condivisione di idee e progettualità, - prosegue la nota - siamo convinti che sia nostro dovere impegnarsi per migliorare la nostra città, dare un valore aggiunto ad una coalizione che si pone nel fronte dei moderati, donne e uomini che hanno come obiettivo quello di contribuire allo sviluppo e alla rinascita vera di una Portoferraio di cittadini liberi, che credono nell’etica della responsabilità”.

Qua sotto il simbolo scelto dalla lista civica.



Tag

Sentenza Cucchi, Di Maio: «Salvini dovrebbe scusarsi con la famiglia»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

Lavoro