Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PORTOFERRAIO13°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Senza figli l'Italia è destinata a scomparire, aiutare le coppie prioritario»

Attualità mercoledì 24 marzo 2021 ore 18:50

Benzina, sentenza favorevole per Forti Yachting

Il Tar Toscana ha accolto parzialmente il ricorso della società e annullato l'atto dell'Autorità portuale che negava un servizio continuativo



FIRENZE — Lo scorso 22 Marzo il Tar Toscana si è pronunciato sul ricorso presentato dalla società Forti Yachting contro l'Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale che negava alla società un servizio più continuativo per il trasporto di carburante dal porto di Piombino al porto di Portoferraio.

Di fatto poi durante il 2020  sono stati autorizzati di volta in volta i singoli viaggi hanno ricevuto nullaosta su singole richieste, costituendo in qualche modo un servizio continuativo.

Il Tar ha quindi accolto parzialmente il ricorso di Forti Yachting e annullato il provvedimento del 15 Maggio 2020, con la quale l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale di fatto non concedeva un'autorizzazione almeno stagionale per l'effettuazione del servizio.

Inoltre, nel ricorso la società lamentava anche una serie di prescrizioni previste per ciascun viaggio autorizzato come quello di effettuare il trasporto esclusivamente in orario notturno.

Come si legge nella sentenza del Tar Toscana “Quindi risulta che la validità delle ragioni ostative opposte dall’AdSP, rispetto alla possibilità di rilascio di una più stabile autorizzazione, sia stata smentita empiricamente dalla mancata emersione in sede di concreto svolgimento del servizio di particolari criticità tecnico-operative.23/3/2021 9/10 Tali sopravvenienze rendono dunque allo stato privo di giustificazione il diniego di svolgimento del servizio di linea richiesto, attesa la frequenza e la regolarità con la quale oramai la ricorrente conduce il proprio servizio di trasporto marittimo”.

“Per tali assorbenti ragioni - si legge nella sentenza del Tar - il provvedimento impugnato di diniego del 15 Maggio 2020 deve essere annullato affinché l’AdSP possa riesaminare l’istanza della ricorrente sulla base della presente sentenza e alla luce delle sopravvenute circostanze di fatto”. 

Ricordiamo che la Forti Yachting era intervenuta sul mercato per garantire il servizio di rifornimento di benzina all'Elba che da inizio stagione aveva registrato una serie di problematiche e quindi l'isola rischiava di rimanere senza rifornimento anche per i servizi essenziali (vedi gli articoli correlati sotto).

Il testo completo della sentenza del Tar è allegato in pdf in fondo all'articolo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si tratta della Celleriite, nuova scoperta mondiale, che prende il nome da Luigi Celleri a cui è intitolato il museo mineralogico Mum di San Piero
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità