Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La grandine manda in tilt l'autostrada A1: auto devastate, parabrezza sfondati e code infinite

Sport sabato 24 giugno 2017 ore 12:00

Tiro con l'arco, in alto la bandiera dell'Elba

Gli Arcieri del Mare, al Campionato di tiro con l'arco di campagna nella zona del Chianti, hanno portato a casa tre medaglie



FIRENZE — Ieri la bandiera dell’Elba ha sventolato davanti agli occhi di mezzo mondo. Si sono conclusi, infatti, i Campionati di Tiro con l’Arco di Campagna (World Bowhunter Championship) a Firenze, nella zona del Chianti, e gli arcieri elbani si sono distinti ancora una volta.

Il Campionato si è svolto in cinque giorni di gare, con un giorno di riposo a seconda della categoria. Circa 1600 partecipanti da tutto il mondo hanno concorso per il titolo mondiale. Sette Arcieri del Mare hanno partecipato alla competizione e tre di loro hanno portato a casa dei risultati eccezionali.

Davide Melas, già plurimedagliato in tantissime gare regionali e nazionali, ha conquistato il secondo posto sul podio della categoria Freestyle Unlimited a soli due punti dal primo, rimanendo primo in classifica fino all’ultima freccia.

Giuliana Costa, abituata a salire sul podio di tante gare regionali, è stata in grado di mostrare le sue capacità anche in una competizione internazionale, raggiungendo un meritato terzo posto sul podio della categoria Traditional Recurve.

Stefano Giacomelli, padre fondatore della 09ELBA, da vero guerriero esperto, ha lottato fino all’ultimo sgancio con altleti ben più giovani di lui, e ha ottenuto la medaglia di bronzo sul podio della categoria Barebow Compound. Se c’è qualcuno che ci ha insegnato a crederci sempre e a non arrendersi mai, questo lo dobbiamo proprio a lui.

Le congratulazioni vanno anche al Campione del Mondo nella categoria Bowhunter Limited all’arciere elbano Pasquale D’Ascoli, che ha militato nella nostra compagnia per quasi vent’anni.

Il prossimo appuntamento con gli Arcieri del Mare sarà il Campionato Italiano outdoor a Schilpario a fine agosto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per evitare l'attesa due pazienti sono stati trasferiti contemporaneamente all'ospedale di Livorno con l'elisoccorso intorno alle 19,30
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

CORONAVIRUS

STOP DEGRADO