Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
«Viva la libertà, dannazione!»: Milei abbraccia Trump

Attualità sabato 08 ottobre 2022 ore 06:00

Toscana regione più instagrammata d'Italia

Foto di: Roberto Ridi

Fra i luoghi che contribuiscono al grande risultato c'è anche l'isola d'Elba con la sua natura ed i suoi panorami unici



FIRENZE — La Toscana è la regione italiana più instagrammata dell’estate 2022. Immagini scattate a Firenze, Pisa, Siena, selfie da piazzale Michelangelo o sotto alle torri di San Gimignano, dal palazzo dei Priori di Volterra, dal mare dell’Elba o dalle spiagge della Versilia alla Maremma, hanno imperversato per tutta la stagione, ma soprattutto nel mese di luglio, sul social fotografico più diffuso al mondo.

A rivelarlo è il report “Instagrammable Italia 2022” svolto dalla società Extreme, una delle principali agenzie di web e social media che ha raccolto 300 mila post pubblicati tra giugno e agosto.

“Un piccolo successo che fa piacere e conferma l'attrattività internazionale della nostra bellissima terra”, ha affermato l’assessore all’economia e al turismo della Regione Toscana, Leonardo Marras.

“La Toscana è prima anche tra le regioni che hanno generato più coinvolgimento e interazioni, segno che l’offerta turistica che abbiamo costruito insieme agli ambiti turistici coglie appieno le esigenze dei visitatori proponendo loro una grande varietà di esperienze da vivere in tutto il territorio”, ha aggiunto Marras.


A seguire, in questa speciale classifica, ci sono il Veneto e la Lombardia; in quella delle città più fotografate Firenze al primo posto, insieme a Roma e Napoli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno