Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:PORTOFERRAIO16°24°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Neymar distratto dal telefono gioca a poker durante la festa di compleanno della figlia

Attualità sabato 31 dicembre 2022 ore 15:15

Turismo Elba, sport e cultura settori vincenti

Archiviata la stagione 2022 ecco il punto sui progetti della Gestione Associata del Turismo dei Comuni elbani e i risultati dell'anno



ISOLA D'ELBA — È tempo di bilanci per la Gestione Associata del Turismo dei Comuni elbani, il cui ente capofila è il Comune di Capoliveri.

Archiviata con successo la stagione turistica 2022, si lavora da tempo per consolidare e migliorare la variegata offerta turistica del territorio coniugando natura, sport e cultura.

"Durante la stagione 2022 l'Elba ha tenuto oltre le previsioni. Sono molto soddisfatto", ha commentato il sindaco di Capoliveri Walter Montagna.

Il contributo di sbarco ad oggi, senza i dati di Dicembre, ha superato quota 4 milioni di euro e una buona parte sarà utilizzato appunto per migliorare accoglienza e offerta turistica dell'isola. Una parte sarà invece destinata all'ambiente e una quota, come ogni anno, ai sette Comuni.

Come ha spiegato Niccolò Censi, coordinatore della Gestione Associata, "i dati sono comunque tornati in linea con il 2019, prima della pandemia, e possiamo dire che è stata una stagione turistica complessivamente positiva. L'Elba si conferma ancora una volta come una meta turistica molto desiderata e stiamo lavorando per migliorare sia l'accoglienza con gli uffici informazioni nei vari Comuni che l'offerta turistica e la sua comunicazione anche in collaborazione con le associazioni di categoria". 

"Per il 2023 - ha aggiunto Censi - stiamo lavorando per intercettare segmenti turistici all'estero nei Paesi che già hanno buone presenze sull'isola come Svizzera, Germania e Austria. A questo proposito stiamo collaborando con l'associazione Albergatori elbani per mantenere attraverso l'aeroporto collegamenti con l'estero e per riuscire ad attivarne di nuovi, come, per esempio, con la Francia". 

Per migliorare l'offerta turistica del territorio, Censi ha spiegato che è fondamentale la stretta sinergia fra il pubblico e il privato che offre servizi e metre a disposizione esperienze.

"Dobbiamo lavorare sempre più per far conoscere a 360 gradi le opportunità che l'Elba offre principalmente su due settori trainanti che sono lo sport e la cultura", ha evidenziato Censi.

E, a proposito di cultura, la Gestione Associata sta lavorando al progetto Napoleone Experience che verrà declinato in vari eventi e in varie esperienze nel 2023 e che dovrebbe diventare un contrassegno dell'offerta turistica elbana stabile grazie alla connessione fra il soggiorno forzato di Napoleone all'Elba e a ciò che l'isola offre per la sua storia, per la sua natura e anche alla capacità del territorio di creare iniziative di interesse per chi va in vacanza.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Incontro di Sin Balneari sulla normativa e le difficoltà riguardo alla Bolkestein e alle concessioni balneari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca