Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PORTOFERRAIO15°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 06 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Omicidio Cerciello, la vedova in lacrime: «Questa sentenza non mi riporterà Mario»

Attualità giovedì 08 agosto 2013 ore 08:35

Fede e spettacolo nella notte di San Gaetano. E il 10 agosto si replica con San Lorenzo a Seccheto



MARINA DI CAMPO - Spettacolo pirotecnico a tempo di musica e una storia, quella della creazione, che fa da filo conduttore. E’ stato questo il tema del momento più atteso della serata di ieri 7 agosto in occasione della festa del Patrono del comune di Campo nell’Elba. Per le festività di San Gaetano la tradizione è stata rispettata, con la Santa Messa celebrata nella Chiesa Parrocchiale con la presenza di un nutrito numero di sacerdoti provenienti da tutta l’isola, le autorità civili e militari dell’Elba e un nugolo di fedeli che hanno partecipato alla celebrazione allietata dai canti della Schola Cantorum San Gaetano di Marina di Campo. Presenti le associazioni di volontariato del territorio, l’Associazione Marinai d’Italia, l’associazione Pensionati Campesi, i rioni del comune di Campo nell’Elba con i gonfaloni e tanti tantissimi turisti e curiosi provenienti da tutta l’isola. Durante la precessione religiosa che ha attraversato il centro storico di Marina di Campo, ha riecheggiato la musica della Filarmonica Giuseppe Verdi di Capoliveri, applaudita da un pubblico entusiasta. Una serata magica caratterizzata anche dalla processione a mare, la statua del Santo trasportata sulla m/n Desideria ha trasportato le autorità in mezzo al golfo e qui, dopo la benedizione del mare, il sindaco Vanno Segnini ha proceduto al lancio della corona d’alloro nelle acque campesi. Infine il rientro in porto ed un altro momento di fede e folklore: la Statura di San Gaetano è stata collocata sulla zattera illuminata che è stata trasferita sino alla spiaggia di Marina di Campo dai sub dei diving dell’Isola d’Elba. La processione ha poi fatto rientro in Chiesa per la benedizione finale. Alle 24 tutti in spiaggia per ammirare i fuochi d’artificio musicali nello spettacolo “Angeli e Demoni” realizzato dal maestro Telesforo Morsani che ha raccolto applausi scroscianti dall’infinito pubblico che ieri sera era ospitato dal sempre suggestivo golfo campese. E il 10 agosto ancora fuochi e spettacolo nella serata di San Lorenzo a Seccheto, la frazione balneare campese che festeggia il suo Santo Patrono ed una delle notti più magiche dell’estate. E dopo fuochi ancora tutti con il naso all’insù a veder le stelle.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per il terzo giorno consecutivo sull'isola non sono stati rilevati nuovi contagi. Nuovo appello al rispetto delle regole per contrastare il virus
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità