Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:PORTOFERRAIO19°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 13 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bagarre al Senato: l'opposizione mostra il tricolore e Ronzulli sospende la seduta

Cronaca martedì 04 marzo 2014 ore 16:21

Scontro fra auto, e c'è la denuncia per guida senza patente

Denunciata anche una 25 enne per guida in stato di ebbrezza



CAPOLIVERI — Si era messo alla guida del veicolo intestato alla madre, ma non aveva mai conseguito la patente di guida ed alle quattro di notte del  2 marzo scorso, a Capoliveri, ha perso il controllo del mezzo ed invadendo la corsia opposta ha urtato un’altra autovettura condotta da un 30enne di Rio Marina che fortunatamente è rimasto illeso dopo l’impatto.

E’ andata bene anche allo stesso responsabile dell’incidente, solo i veicoli, infatti, hanno riportato danni. L’intervento dei Carabinieri della Stazione di Capoliveri ha permesso di accertare che il 19enne guidava il mezzo senza mai aver conseguito la patente di guida, pertanto è stato segnalato all’Autorità Giudiziaria di Livorno alla quale dovrà rispondere del reato previsto e punito dall’art.116 co.15 del Codice della Strada (C.d.S.) con ammenda che può raggiungere i 9000 Euro.

Il veicolo è stato sottoposto a fermo amministrativ ed affidato al padre dell’indagato.

Sempre i militari di Capoliveri, la notte prima, avevano segnalato alla Procura della Repubblica labronica una ragazza 25enne, la quale, alle due, a Portoferraio, perdendo il controllo del veicolo che conduceva, aveva terminato la sua corsa fuori dalla sede stradale, fortunatamente senza conseguenze gravi né per lei né per il veicolo.

Gli accertamenti dei Carabinieri hanno, però, permesso di accertare, presso il nosocomio, un tasso alcolemico della giovane pari a 1,71 g/l, ben oltre il triplo del limite consentito dal Codice della Strada.

Per questo motivo la conducente, che ha violato l’art.186 co.2 lett.c e 2 bis del C.d.S., ha visto ritirata la sua patente di guida e rischia adesso una condanna che può raggiungere i 6000 Euro di ammenda e una sospensione di patente da uno a due anni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Maltempo previsto per la giornata di domani con l'emittente di un bollettino di vigilanza meteo con codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Politica

Sport