Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PORTOFERRAIO13°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 29 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanità, la classifica dei 250 migliori ospedali al mondo di Newsweek: Roma batte Milano

Attualità venerdì 02 aprile 2021 ore 14:30

Da Porto Azzurro ai mari del mondo, il libro

Giovanni Castaldi

"Fu bello navigare con una delle 7 sorelle" è il titolo del libro di Giovanni Castaldi nato all'Elba e poi divenuto comandante sulle navi mercantili



PORTO AZZURRO — "Fu bello navigare con una delle 7 sorelle", questo è il titolo del primo libro di Giovanni Castaldi che è stato pubblicato alla fine di Dicembre 2020 da Bastogi Libri.

L'autore, Giovanni Castaldi, è nato nel 1944 a Porto Azzurro, in località Barbarossa, dove ancora ha casa e dove spesso soggiorna anche se adesso risiede a Roma.

Lo spunto per scrivere il libro è nato dopo che l'autore è divenuto nonno ed ha iniziato a raccontare storia anche attraverso racconti fantastici alla nipotina.

Copertina del libro

Il libro è un racconto in terza persona dell'autore, dall'infanzia a Porto Azzurro, agli studi, fino alla sua vita da navigante. Parla di navi, viaggi e problematiche del mondo marittimo con la narrazione di avvenimenti, incidenti marittimi, e personali considerazioni politico-sociali su eventi in cui si è imbattuto nel corso della sua vita sulle navi più grandi del mondo e nel corso di incarichi speciali in Giappone, Norvegia, Londra e New York.

L'autore dal 1994 vive a Roma. Nel 1964, dopo aver frequentato l’Istituto Nautico di Livorno, ha iniziato a lavorare su navi mercantili italiane e a partire dal 1967 è entrato nella flotta internazionale della multinazionale Esso/Exxon dove ha completato la sua carriera nel 1984, quando la flotta con equipaggi italiani fu messa in disarmo. Nominato Comandante nel 1976, nel 1980 è stato nominato “Comandante permanente” della Esso Atlantic, la nave ammiraglia della flotta, a quei tempi la seconda nave più grande mai costruita. Durante la carriera, ha seguito la costruzione ed allestimento di tre grandi navi, inclusa la Esso Atlantic, e dal 1984 ha lavorato negli uffici di New York, Buenos Aires, Dahran (Arabia Saudita), L’Aia, Londra e infine Roma. Il 1° maggio 2005 è stato nominato “Maestro del Lavoro” dal Presidente Ciampi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La presidente della Pubblica Assistenza Capoliveri spiega quanto accaduto sul porto di Piombino ad un mezzo con due pazienti oncologici a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca