Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:52 METEO:PORTOFERRAIO14°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità giovedì 30 aprile 2020 ore 17:26

Covid-19, seconda guarigione nel Comune di Rio

laboratorio analisi
Foto di repertorio

Lo ha annunciato il sindaco di Rio, Marco Corsini, in un video pubblicato su Facebook per fare il punto sull'emergenza Coronavirus



RIO — Nel Comune di Rio è stata registrata la seconda guarigione. Lo ha annunciato in un video diffuso su Facebook il sindaco Marco Corsini che ha inoltre aggiunto che anche le altro quattro persone contagiate dal virus nel territorio comunale si stanno avviando alla guarigione.

Il sindaco ha inoltre voluto fare un appello relativamente a molti rifiuti ingombranti che sono stati abbandonati in varie zone del territorio, richiamando i cittadini alla responsabilità e sottolineando che, data la situazione, non si possono incolpare persone venute da fuori. A questo proposito il sindaco ha fatto appello a chi ama il territorio ed il suo decoro informando che Esa non è al momento in grado di sopperire a tutte le richieste e quindi ciò che viene lasciato sul territorio ci rimane per molto tempo. Questo ha detto il sindaco di Rio "contribuisce a dare un'immagine squalificante del nostro territorio" e che il Comune si sta organizzando per un intervento straordinario ma serve evitare comportamenti sbagliati.

Sempre per quanto riguarda le misure restrittive contro il Covid-19 Corsini riguardo al Dpcm e alle previsioni del 4 Maggio ha detto che si aspettava una maggiore apertura. 

Il sindaco di Rio ha dato alcuni chiarimenti in particolare riguardo agli spostamenti dal 4 Maggio sottolineando che da Regione a Regione ci si può spostare solo per motivi di lavoro, di salute, di assoluta urgenza e per tornare a casa propria. Per quanto riguarda gli spostamenti all'interno della Regione valgono le stesse regole anche se ci si può spostare per visitare parenti ed affini, evitando gli assembramenti, mantenendo una distanza di quasi due metri.

Corsini ha evidenziato come nel Dpcm non siano presenti riferimenti alla situazione dei territori turistici ma come in ogni caso per un lungo periodo si dovrà convivere con il virus.

Il sindaco di Rio ha inoltre detto che dal 4 Maggio si potranno frequentare le spiagge del territorio di Rio, che non erano comunque state chiuse, così come i parchi ed i giardini ma evitando gli assembramenti e osservando le regole.

Per quanto riguarda i ristoranti la giunta comunale sta pensando di estendere il suolo pubblico per permettere di svolgere le attività in sicurezza.

L'intervento integrale del sindaco di Rio è visibile nel video qua sotto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il traffico di sostanze stupefacenti è stato individuato dai carabinieri grazie all'intercettazione di un pacco postale contenente marijuana
Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

CORONAVIRUS

Cultura