Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PORTOFERRAIO25°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità venerdì 03 aprile 2020 ore 19:57

Covid-19, Porto Azzurro punta ai test rapidi

test sangue
Foto di repertorio

Il Comune ha ordinato una serie di test. Se i kit arriveranno si procederà ad una prova su un gruppo ristretto e poi si valuterà di estenderli



PORTO AZZURRO — Il Comune di Porto Azzurro che fin dall'inizio, prima delle misure nazionali, aveva disposto misure più restrittive per contrastare il coronavirus, va avanti con ulteriori misure. Infatti già da alcuni giorni il Comune ha ordinato uno stock di test rapidi per fare uno screening su eventuali casi positivi al Covid-19.

“Abbiamo ordinato da diversi giorni i test e speriamo che arrivino per fare una prova della loro efficacia. – ci ha detto Aldo Marcello Tovoli, vicesindaco di Porto Azzurro – I test si effettuano con un meccanismo simile a quello con cui viene misurato il diabete. Sappiamo che hanno un alto livelli di attendibilità, che per i negativi sono attendibili mentre per i positivi potrebbero esserci dei margini di dubbio ma in quel caso si procederebbe alla richiesta dell'effettuazione del tampone per avere la certezza”.

“L'idea del sindaco Papi, - spiega il vicesindaco - dopo che sarà fatta una verifica sull'efficacia del test, è quella di fare uno screening esteso sulla popolazione. Ovviamente questo verrà valutato anche compatibilmente con le risorse economiche a disposizione”.

“Stiamo lavorando anche ad altre misure preventive per contrastare il virus, - prosegue Tovoli - abbiamo ordinato delle mascherine Ffp2 anche se la consegna sta ritardando. Se arriveranno le metteremo a disposizione delle persone a più stretto contatto con il pubblico come la Polizia municipale, le forze dell'ordine e i volontari dei soccorsi". 

"Abbiamo ordinato anche i termometri frontali per fare ulteriori controlli - conclude il vicesindaco di Porto Azzurro - ma al momento non sono ancora arrivati. Stiamo cercando di organizzarci al meglio”.

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Purtroppo è stato inutile ogni tentativo di rianimazione effettuato dai soccorsi intervenuti nella notte nella sua abitazione
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Politica