QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 13° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 21 novembre 2019

Attualità sabato 20 luglio 2013 ore 15:10

Coppa primavela, a settembre attesi oltre 400 partecipanti a a Marina di Campo.



MARINA DI CAMPO - Va avanti spedita la macchina organizzativa della Coppa Primavela. Come annunciato dalla Federazione italiana vela, la regata - una delle più importanti in Italia - è stata assegnata all’Isola d’Elba in particolare a Marina di Campo, dove il Club del Mare da tempo sta lavorando all’organizzazione, con la collaborazione del Comitato dei circoli velici elbani. L’evento è di grande portata, il più prestigioso da oltre un ventennio per il settore giovanile: si tratta in pratica del campionato italiano dei velisti “in erba”, quelli dagli 8 ai 12 anni, protagonisti di quel grande movimento di giovani leve da cui usciranno i campioni didomani.










Sono centinaia le persone attese a Campo dall’1 al 3 settembre fra regatanti, familiari e organizzatori. Quattrocento i partecipanti: 80 tavole, 240 Optimist e 45 "doppi" tra Équipe, Feva e 333. Numeri che impongono uno sforzo organizzativo imponente e tempestivo. Al Club del Mare stanno arrivando le prime iscrizioni, e nei giorni scorsi giorni il circolo ha ospitato un raduno di Equipe e Optimist, con oltre 50 ragazzi impegnati a provare il campo di regata. Il Club del mare, inoltre, nei prossimi giorni seguirà il campionato mondiale Feva a Marina di Grosseto. Intanto a Campo prosegue la messa a punto della manifestazione , compresi i tutti i dettagli burocratici e logistici: “Stiamo lavorando con il massimo impegno per arrivare preparati a questo grande appuntamento – dice il presidente del Club del mare, Massimo Segnini – con la collaborazione del Comune, della Capitaneria e degli altri enti interessati, compresi quelli sportivi come la Seconda zona Fiv. E anche i privati e gli sponsor cominciano a rispondere e a guardare con interesse alla manifestazione. Possiamo già ringraziare la Moby Lines, la Napoleon tour operator e Immobilelba. È una grande sfida per noi e non solo per noi, e contiamo nel contributo di tutti, affinché il circolo che organizza la regata, il paese che la ospita e l’intera isola si presentino al meglio”. La compagnia di navigazione Moby ha concesso sconti importanti, il 50% sulle normali tariffe. Le agevolazioni – che sono state decisive per la Fiv al momento di premiare la “nomination” elbana – sono state addirittura estese alla settimana precedente e a quella successiva alla manifestazione – ed è facile immaginare l’impatto turistico che un evento del genere può avere in un mese come settembre, quando Campo e l’Elba saranno di nuovo le capitali della vela italiana.


Tag

Le Sardine arrivano a Sorrento. Non sono molte, ma ci sono le prime tensioni

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità