Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:13 METEO:PORTOFERRAIO24°30°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Cronaca martedì 08 ottobre 2013 ore 08:05

Controlli sulle strade, due denunce e due sequestri



ISOLA D'ELBA - Controlli a tappeto nel fine settimana sulle strade dell'isola. Il Commissariato di Portoferraio ha intensificato i servizi di prevenzione, soprattutto in orario notturno, per contrastare in particolare il cosiddetto fenomeno delle “stragi del sabato sera”. Durante un posto di controllo in località Sghinghetta a Portoferraio, gli agenti di poliZia insieme alla stradale alle ore 2,45, hanno fermato una vettura di media cilindrata con a bordo un uomo di anni 36, nato a Nocera Inferiore (SA) e residente a Campo nell’Elba. L’uomo, che all’atto del controllo si mostrava agitato e nervoso e manifestava sintomi tipici dell’assunzione di bevande alcoliche veniva Sottoposto ad alcotest, risultando positivo con un tasso di 1,38 g/l. Avendo, superato il limite di legge fissato in 0,8 g/l, l'uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza, con ritiro della patente e relative sanzioni amministrative. Gli Agenti, inoltre, hanno poi proceduto ad un'accurata perquisizione personale e veicolare, nel corso della quale hanno rinvenuto all’interno della bauliera dell’auto, una spada di tipo Katana, con fodero, della lunghezza di 89 centimetri e lama di 54 centimetri, il cui porto è vietato in quanto utilizzabile per offesa alla persona. Ineviitabile il sequestro della spada e la denuncia all’Autorità Giudiziaria, per porto di armi od oggetti atti ad offendere senza giustifica motivo, che prevede la sanzione dell’arresto da un mese ad un anno. Nella stessa nottata in località Alzi, a Marina di Campo la Volante ha proceduto al controllo di un’autovettura di media cilindrata il cui conducente, un giovane di 23 anni di nazionalità moldava, residente a Campo nell’Elba circolava sprovvisto della prevista obbligatoria copertura assicurativa verso terzi. Il veicolo, pertanto, è stato sottoposto a sequestro amministrativo e l’uomo è stato contravvenzionato con una sanzione amministrativa di 841 euro.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Mentre sono in corso le operazioni di bonifica a Porto Azzurro per l'incendio di oggi, divampano le fiamme verso Rio
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport