comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:14 METEO:PORTOFERRAIO-1°11°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La senatrice Tiraboschi (Forza Italia): «Non sono pronta a giurare da ministra nel Conte ter»

Politica venerdì 13 novembre 2020 ore 08:55

Consiglio comunale straordinario a Portoferraio

giunta comunale Portoferraio
La giunta di Portoferraio durante un Consiglio comunale

Fra gli argomenti in discussione la variazione di bilancio, le agevolazioni Tari per utenze non domestiche e varie interrogazioni della minoranza



PORTOFERRAIO — Consiglio  comunale in seduta straordinaria  a Portoferraio che, vista l’emergenza Covid-19, si terrà presso la Sala Nello Santi del complesso De Laugier del Comune martedì 17 novembre alle ore 15 e, in caso di seduta deserta, in seconda convocazione, mercoledì 18 alla stessa ora.
A causa dell’emergenza Covid la seduta si terrà a porte chiuse.

Dopo le comunicazioni del sindaco e della presidente nel Consiglio si discuterà della variazione di bilancio di previsione 2020-2022. Prevista l'approvazione della delega al sindaco per gli indirizzi operativi alla partecipata Cosimo de' Medici. Fra i temi in discussione anche le agevolazioni Tari per le utenze non domestiche, l'approvazione degli atti di Reteambiente spa. Dal Consiglio comunale passa anche la ratifica dello schema di convenzione per l’affidamento della gestione del servizio di tesoreria del Comune di Portoferraio per il periodo 2018-2020 e della convenzione per la concessione del servizio di tesoreria dal 2021 al 2025.

È inoltre prevista la discussione di una serie di interpellanze, interrogazioni, mozioni presentate dai gruppi di minoranza fra le quali quella del gruppo Consiliare “Forza del Fare” sul degrado dell’area “Ex Macelli”, quella del gruppo Consiliare “Meloni Sindaco” sull’ex distributore di Piazza Citi e quelle del gruppo Consiliare “Lanera Luigi” sul palazzo Coppedè e sul degrado dell’area parallela ai viali Teseo Tesei e della pericolosità dei tetti dei capannoni ricoperti di amianto presenti in quella zona  e l'interrogazione sulla costruzione del dissalatore sempre del gruppo Lanera.

Il gruppo Consiliare “Forza del Fare” ha inoltre presentato richieste di chiarimento sulle cause del mancato funzionamento del semaforo di San Giovanni, sulla mancata attivazione e concreto funzionamento del sistema Ztl nel Comune di Portoferraio da oltre un anno; sullo stato di manutenzione e sulla futura destinazione dell’immobile già adibito a sede del distaccamento della Polstrada di Portoferraio, in Via Cacciò.

Il gruppo consiliare “Meloni Sindaco” ha inoltre presentato una interrogazione sulla mancata erogazione del contributo straordinario pagamento canone di locazione emergenza Covid-19, una sull’attuale chiusura degli uffici Inps di Portoferraio, una sulla Fondazione Villa Romana delle Grotte, una mozione sull’eventuale istituzione delle aree marine protette e infine una interpellanza sull’esenzione Cosap 2020 per gli ambulanti.



Tag
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Lavoro

Cronaca

Attualità