Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:21 METEO:PORTOFERRAIO20°21°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Federico Rampini e la nuova Arabia Saudita: possiamo fidarci di bin Salman?

Attualità giovedì 23 luglio 2015 ore 18:29

Chiesto un incontro urgente con tutti i sindaci

Dopo lo scossone del sindaco Barbetti sulla Gestione associata le associazioni di categoria chiedono un incontro urgente con i sindaci elbani



PORTOFERRAIO — Le prime onde generate dal sasso lanciato da Ruggero Barbetti nello stagno della Gestione Associata si fanno sentire e sono le associazioni di categoria che vivono di turismo a farsene carico.

In un raro comunicato congiunto, a firma di Confcommercio Elba, Associazione Albergatori Elbani, Confesercenti del Tirreno, C.N.A. Portoferraio, F.A.I.T.A. Isola d’Elba, Confindustria e Coldiretti, infatti è richiesto un "incontro urgentissimo" con tutti i sindaci elbani.

"A seguito di quanto apparso in data odierna sulla stampa locale - si legge nella nota - relativamente alla Gestione Associata del Turismo, le scriventi associazioni manifestano un enorme disappunto e preoccupazione

Ritenendo questa organizzazione nevralgica per l’economia della nostra isola, si richiede un incontro urgentissimo con il Comune di Capoliveri - capofila della G.T.A. – e con tutti gli altri comuni elbani, al fine di approfondire la questione ed evitare pericolosi passi falsi, che potrebbero arrecare grave nocumento al territorio ed alle sue imprese".

L'appuntamento è per lunedì 27 luglio alle ore 16, presso la Sala Corsi dell’Associazione Albergatori in Calata Italia a Portoferraio ma per adesso non si anno notizie che l'invito sia stato accettato.

Certo è che un incontro fra i maggiorenti elbani andrà fatto, anche solo per formalizzare il passo indietro di Capoliveri come comune capofila e decidere quale uso fare della tassa di sbarco o addirittura se mantenerla o meno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un’opportunità strategica per monitorare l’ecosistema marino nel corso della realizzazione dei grandi collegamenti sottomarini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità