Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:16 METEO:PORTOFERRAIO13°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Lavoro venerdì 09 gennaio 2015 ore 17:39

Capraia e i collegamenti, promesse di Rossi

Il primo cittadino di Capraia ricevuto in regione dal presidente Rossi: al centro dell'incontro i problemi dei collegamenti e del turismo



CAPRAIA — I problemi che toccano da vicino l'Isola di Capraia, peraltro già affrontati la primavera scorsa in un incontro con l'assessore alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, sono stati illustrati stamani al presidente Enrico Rossi da una delegazione di amministratori e rappresentanti delle categorie economiche dell'isola nella sede di Confesercenti Toscana: il sindaco Gaetano Guarente, insieme all'assessore comunale al turismo Fabio Massei e agli imprenditori Lorenzo Renzi e Nawal Manad, i rappresentanti di Confesercenti Massimo Biagioni (Toscana), Alessandro Ciapini, Anna Landini e Massimo Marini (Livorno-Capraia).

Il turismo resta l'asse dell'economia isolana, ma il quadro dipinto dal sindaco Guarente a Rossi è fosco: Capraia registrava nel 1992 circa 135mila presenze turistiche, crollate man mano alle 23mila registrate nell'estate 2014. Questo ha portato come conseguenza chiusure e fallimenti di alberghi, residence, ristoranti, bar che mettono a rischio, in una spirale perversa, le attività promozionali per mancanza progressiva di posti letto. Altro tema la valorizzazione dell'area dell'ex carcere e la necessità di una promozione turistica mirata.

Ma il problema principale è individuato nei collegamenti con il continente, che fanno riferimento tutti a Toremar, con costi dei biglietti troppo alti per i residenti come per i visitatori che contribuiscono alla scelta di non usare i traghetti. Proibitivi poi i costi dei carburanti sull'isola per l'incidenza del trasporto, che non può essere svolto da Toremar per le norme di sicurezza del trasporto, ma è a carico del titolare del distributore locale.

Il presidente Rossi ha promesso attenzione e impegno dalla Regione per individuare possibili soluzioni perlomeno ad alcune delle problematicità illustrate dai rappresentanti degli isolani, specie in relazione ai rifornimenti di energia e ai carburanti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'intervento tempestivo di un infermiere, che si è trovato sul posto mentre stava andando a lavoro, ha permesso di soccorrere subito un anziano
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità