comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 24°24° 
Domani 22°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
mercoledì 05 agosto 2020
corriere tv
Lo straordinario ritorno delle tartarughe Caretta Caretta in Cilento

Politica mercoledì 29 luglio 2020 ore 18:50

Walter Montagna già al lavoro come sindaco

Walter Montagna, nuovo sindaco di Capoliveri
Walter Montagna, nuovo sindaco di Capoliveri

Il nuovo sindaco di Capoliveri si è insediato e dichiara:"Ci sarà solo un assessore esterno". Sulla Gat dichiara: "Maggiore dialogo fra i sindaci"



CAPOLIVERI — Walter Montagna, dopo la sentenza del Consiglio di Stato che ha cambiato il risultato delle elezioni amministrative, già da ieri si è insediato come nuovo sindaco del Comune di Capoliveri. Ieri infatti è stata pubblicata all'Albo pretorio del Comune la sentenza del Consiglio di Stato immediatamente esecutiva. Per capire come si muoverà la nuova amministrazione abbiamo intervistato il nuovo sindaco di Capoliveri.

Quali sono stati i suoi primi passi da sindaco di Capoliveri?

"Per prima cosa ho voluto avere un incontro con gli uffici e i dipendenti per capire quali sono operativamente le cose da perfezionare nell'organizzazione, poi incontrato i rappresentanti della Caput Liberum per avere anche qui un quadro della situazione".

Per quanto riguarda la formazione della nuova giunta comunale può anticiparci qualcosa in merito?

"Posso dire che l'unico assessore esterno sarà il dottor Enrico Castellacci, ex medico della Nazionale di Calcio e fortemente legato al territorio, come già avevo anticipato in campagna elettorale. Non ci saranno altri assessori esterni. Poi stiamo lavorando per la definizione delle cosiddette quote rosa in Giunta, in ogni caso faremo riferimento anche in questo caso alle donne presenti nella nostra lista".

C'è già una data per il Consiglio comunale di insediamento?

"Abbiamo 10 giorni di tempo dalla data di proclamazione del sindaco per la convocazione e il Consiglio deve svolgersi entro 10 giorni dalla convocazione, probabilmente sarò convocato il 18esimo giorno dalla proclamazione ma ancora non abbiamo fissato una data".

Molti si chiedono che ruolo e quali posizioni avrà da ora in poi il Comune di Capoliveri nelle politiche comprensoriali, cosa risponde?

"Voglio che ci sia più partecipazione nelle politiche comprensoriali, serve maggiore dialogo tra i sindaci. Penso per esempio al problema del dissalatore che mi trovo ad affrontare perché  il progetto ne prevede la costruzione nel Comune di Capoliveri ma si tratta di un progetto che non è solo di Capoliveri, riguarda tutta l'Elba e tutti i sindaci elbani. Per me è necessario avere anche un confronto con il sindaco di Porto Azzurro Papi perché alcune opere connesse al dissalatore ricadono nel suo Comune. Per quanto riguarda la Gestione associata del turismo (Gat), di cui Capoliveri è capofila, è necessario un maggiore dialogo fra i sindaci anche in questo caso sulle decisioni comprensoriali. Io ho vissuto la Gat dall'esterno, in quanto nel passato ho seguito altri settori quindi l'ho vista più attraverso la stampa leggendo delle tensioni che si sono create in alcuni casi, come riguardo al Comune di Rio e al Comune di Campo nell'Elba. Credo che la Gat debba andare avanti coinvolgendo maggiormente tutte le amministrazioni elbane perché sarebbe un male per l'Elba chiuderla ed arrivare alla tassa di soggiorno, situazione che graverebbe sugli operatori e sulle strutture ma anche sui turisti. Credo che se si riesce ad instaurare un dialogo positivo sette sindaci possono fare grandi cose per l'Elba. Nei prossimi giorni convocherò un incontro con i sindaci elbani".

Valentina Caffieri
© Riproduzione riservata



Tag
 
Orario voli Silver Air Orari traghetti Elba Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Politica