Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:PORTOFERRAIO12°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
martedì 23 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A San Siro techno ad alto volume per coprire la festa Scudetto dell’Inter

Attualità martedì 10 maggio 2016 ore 12:19

Via i cartelli ma resta il pedaggio per le foto

Questa mattina sono stati tolti i cartelli al centro della polemica ma il proprietario tira dritto: "Il turista deve attraversare la mia proprietà"



CAPOLIVERI — Non ci sono più i cartelli sul punto di accesso alle spiagge degli Acquarilli e di Norsi. Una retromarcia a causa della grande mole di polemiche che la richiesta del pedaggio ha suscitato? Macchè, via i cartelli con la scritta sbagliata e pronti quelli nuovi corretti e con la tassa paesaggio ancora in bella vista.

Tira dritto Luigi Lanera, proprietario del terreno sul quale sorgerà il parcheggio e responsabile provinciale di Fratelli d'Italia, mantiene la sua linea: se vuoi guardare il panorama devi pagare: "Sul pagamento del panorama non avete capito che il turista deve attraversare la proprietà privata per arrivare al punto panoramico dal quale si possono scattare delle belle foto, e poiché siete ancora una volta non documentati (riferendosi a Legambiente, ndr) sappiate che la spiaggia di Acquarilli non è visibile da tale punto panoramico e i nudisti non corrono nessun pericolo. Se poi facciamo una convenzione con i vostri "adepti" per una pulizia dei luoghi giornaliera, prometto che non chiederò un cent".

Una polemica che è quindi destinata a durare chiarita l'intenzione di non fare alcun passo indietro circa un'iniziativa che si presenta come la prima all'Elba: far pagare per gustare un bene pubblico, insomma un golfo come una cattedrale. 

I nuovi cartelli avranno anche un novità non prevista all'inizio: "La ditta Ben Hur si scusa per il tremendo errore di stampa ed ha provveduto alla creazione del nuovo cartello con l'aggiunta "vietato cogliere fiori e piante". Chissà se questo nuovo divieto susciterà nuove stupide polemiche".

Nota di colore: in tutto questo fare e disfare di cartelli consigliamo di dotarsi di un dizionario della lingua inglese perchè se nel primo cartello la scritta errata era "Panoramik", che sarebbe "Panoramic", in quello nuovo siamo di fronte alla recidività, con "Wievpoint" che dovrebbe essere "Viewpoint". Ma in tutto questo è forse il meno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno