Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:18 METEO:PORTOFERRAIO20°22°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi agli studenti: «Devo tanto a mia moglie, senza di lei chissà quante fesserie avrei fatto»

DISSALATORE venerdì 28 gennaio 2022 ore 21:00

Una petizione online contro il dissalatore

La petizione è stata pubblicata su Change.org e ha l'obiettivo di chiedere alle istituzioni interessate di cambiare il progetto previsto a Mola



CAPOLIVERI — La battaglia contro la realizzazione del dissalatore di Mola si sposta anche online attraverso una petizione pubblicata sul sito Change.org e lanciata da Leonardo Preziosi, presidente di Italia Nostra Arcipelago Toscano a nome del Comitato per la difesa di Lido e Mola.

"Il progetto che AIT (Autorità Idrica Toscana) ed ASA (Azienda Servizi Ambientali) vogliono realizzare all’Elba nelle località di Lido e Mola è viziato da un peccato originale: - si legge nel testo pubblicato online - Per quest’impianto con decreto legge regionale non è stata fatta una VIA (Valutazione di Impatto Ambientale), perché tale progetto avrebbe incidenza “non significativa” (Decreto pubblicato sul BUR n.17 del 26/4/17 pag. 109). Ci si è limitati ad un provvedimento dirigenziale n.4515 del 12/04/2017, escludendo una procedura di VIA e in tutte le occasioni il Management delle succitate aziende sostiene invece che è stata verificata la piena sostenibilità ambientale".

"Allora al fine di informare bene l’opinione pubblica è nato il CDLM (Comitato per la difesa di Lido e Mola) costituito da Sezione Arcipelago Toscano di Italia Nostra, Fondazione Isola d’Elba e Comune di Capoliveri. - si legge ancora nel testo - Si tratta dell’unione delle forze per creare un fronte comune contro la costruzione dell'impianto di desalinizzazione, rendendo tutti informati e consapevoli, ed aiutare a risolvere l'emergenza idrica dell'Isola d'Elba nel totale rispetto dell'ambiente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nella notte a Capoliveri. Un uomo e una donna sono stati trasferiti con l'elisoccorso fuori Elba
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Elezioni

Attualità

Attualità