Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:54 METEO:PORTOFERRAIO12°17°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 25 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
25 aprile per sempre. Dall’Italia al Portogallo, l’altra Liberazione

Attualità lunedì 07 settembre 2020 ore 10:00

Scadenza Imu, "presto riduzione delle aliquote"

municipio di Capoliveri
Municipio di Capoliveri

L'amministrazione comunale di Capoliveri ricorda la scadenza dell'acconto Imu e annuncia misure di agevolazione per aiutare famiglie ed imprese



CAPOLIVERI — L'Amministrazione Comunale di Capoliveri fa sapere che la data del 16 settembre corrisponde alla scadenza della prima rata (acconto) dell’Imu per l'anno 2020. Tutti i cittadini, come si legge nella nota dell'amministrazione comunale, per garantire una equa giustizia tributaria, sono invitati al relativo pagamento nei termini, mediante il modello di versamento F24.

Al fine di contenere le procedure relative a liti, accertamenti ed avvisi e quindi evitare un inutile contenzioso tributario, tutti i contribuenti, come spiegano dall'amministrazione, sono invitati a regolarizzare la propria posizione mediante gli strumenti deflattivi in vigore, grazie ai quali è possibile ridurre l'onere di eventuali more e sanzioni pecuniarie previste.

“L'obbiettivo del Comune di Capoliveri per il prossimo futuro – spiega l’amministrazione comunale - è quello di intervenire sulla pressione tributaria, per quanto di propria competenza, intervenendo in particolar modo sulle aliquote per venire incontro e famiglie ed imprese in maniera concreta ed evitare, quanto più possibile, che si debba giungere ad atti accertativi e liti, che risultino gravose tanto per i contribuenti, quanto per l’ente. Un obiettivo che ci prefiggiamo di raggiungere confidando in una contribuzione complessiva e regolare dei nostri cittadini".

"L'ufficio tributi dell'Ente – prosegue l’amministrazione comunale di Capoliveri - è disponibile a far regolarizzare, con il minor carico fiscale possibile, tutte quelle posizioni che ancor oggi generano 'incertezze' tributarie non garantiste di una equità tributaria dettata dalla Carta Costituzionale. L’amministrazione ha, inoltre, approvato le nuove modalità di concessione di dilazioni dei debiti tributari. A seguito dell’emergenza Covid-19, entro il 31 dicembre 2020 può essere richiesta una nuova dilazione a 120 mesi per importi superiori ad euro 20.000 per nucleo familiare ed imprese. Il rapporto fra il Comune e il contribuente, leale e collaborativo, in uno spirito di solidarietà sociale, dovrà tradursi in un’equa giustizia tributaria dunque, a beneficio di tutti: cittadini e territorio. Poiché scopo dei tributi è il ritorno dei medesimi – ricordiamolo - in servizi ed opere a beneficio della collettività".

Per ogni informazione e per lo scambio della documentazione è possibile contattare la seguente mail: serviziotributi@comune.capoliveri.li.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono sette le ragazze che hanno superato la prima preselezione del concorso che si è svolta a Porto Azzurro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Attualità

Politica