Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:PORTOFERRAIO17°20°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 24 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Napoli, strattonata e rapinata poi viene trascinata dal ladro con l'auto

Politica mercoledì 17 marzo 2021 ore 06:30

Mondiali mtb, "dalla minoranza puro ostruzionismo"

L'amministrazione comunale di Capoliveri replica alle dichiarazioni del capogruppo di Capoliveri Bene Comune sul nuovo regolamento per i contributi



CAPOLIVERI — "Siamo sbalorditi di come il capogruppo di minoranza Gelsi, non abbia voluto comprendere che un nuovo Regolamento per contributi e sovvenzioni, in grado di estendere a tutti i soggetti del territorio la propria portata, sia stato approvato nei giorni scorsi in sostituzione del vecchio obsoleto atto regolamentare".

Questa la replica a firma dell'amministrazione comunale di Capoliveri, guidata dal sindaco Walter Montagna, alle dichiarazioni di Andrea Gelsi, capogruppo di Capoliveri Bene Comune sulle modifiche al regolamento comunale su sovvenzioni e contributi (leggi qui l'articolo).

"Precedentemente in Consiglio comunale erano state apportate modifiche al previgente regolamento proprio per ampliarne l'azione di validità ed efficacia. - prosegue l'amministrazione comunale di Capoliveri - Lo stesso Gelsi, non a caso, in Consiglio comunale ha rimarcato di non far valere retroattivamente l'esecutività dell'atto precedente...come mai? Per quale motivazione? L'amministrazione comunque ha già fornito al gruppo di minoranza tutte le delucidazioni del caso, compreso i pareri favorevoli di Anci e del revisore per l'atto in oggetto".

"Si coglie qui l'occasione per rimarcare - se ce ne fosse bisogno - che l'evento Mondiali Mtb 2021, oggetto di innumerevoli attenzioni da parte del gruppo di minoranza o forse di altri ad esso prossimi, non può e non deve essere considerato quale un evento di 'proprietà' del Comune di Capoliveri, - aggiunge l'amministrazione comunale - bensì, quale è, evento di caratura mondiale, assegnato all'Italia, che l'Elba e Capoliveri in questa occasione andranno a rappresentare. Un evento internazionale che si svolgerà sul promontorio di Calamita, coinvolgendo tutta l'Isola d'Elba e tutta la Toscana. Non può pensare il capogruppo di minoranza, come ha cercato di fare in occasione di recenti interviste, di fare proprio un evento che invece è frutto di un lavoro di squadra che prima di tutto vede protagonisti i ragazzi del Capoliveri Bike Park, se non altro per tenacia, impegno, determinazione ed anche lungimiranza".

"Ci dica, invece, Andrea Gelsi con quale regolamento avrebbe inteso supportare questo mondiale. Forse, con quello prima vigente che oggi contesta? - prosegue ancora l'amministrazione comunale - Capoliveri e tutto il gruppo del Bike Park ci stanno mettendo impegno, energia e la faccia, assumendosi ogni responsabilità, quale soggetto organizzatore, di fronte al mondo intero. Doveroso fornire da parte di questo ente il supporto legale e normativo richiesto, fornendo la maggiore tutela possibile per tutti i soggetti in campo. Se poi la minoranza vuol sostenere che vi siano piene e innumerevoli illegittimità, sia libera di agire presso gli organi di controllo addetti, assumendosene ogni responsabilità. Questo modo di operare, che non condividiamo, mette peraltro in discussione il buon operato dei dipendenti e funzionari dell'ente, che lavorano con impegno e dedizione".

"Non comprendiamo questo atteggiamento che appare più mirato a fare del puro ostruzionismo e a portare avanti una battaglia politica e personale, che non a fare gli interesse della comunità di cui tutti siamo parte. L'interesse di pochi non può prevalere sull'interesse collettivo, sul bene della nostra Capoliveri, dell'Isola d'Elba e della nostra Nazione che con questo mondiale andiamo a rappresentare. - conclude l'amministrazione comunale di Capoliveri - Forse la minoranza dovrebbe farsi un esame di coscienza e formalizzare le proprie scuse per questo atteggiamento che certo non gli fa onore".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto di notte sulla strada di San Giovanni in prossimità di un cantiere. Una ragazza è stata trasferita con l'elisoccorso a Livorno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Toscani in TV

Attualità