Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:35 METEO:PORTOFERRAIO25°28°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Incendi nell'Oristanese, fiamme alte e gente in strada a Porto Alabe: centinaia di evacuati

Sport lunedì 16 maggio 2016 ore 19:21

Lorenzo Zini, l'elbano campione d'Italia

Foto di: www.internazionalibnlditalia.com

Il giovane elbano si è laureato campione italiano di tennis amatoriale durante gli Internazionali di Roma al Foro Italico



CAPOLIVERI — Primo fra gli amatori, in Italia nessuno come lui. E' Lorenzo Zini, giovane capoliverese che si è imposto sulla terra rossa del Foro Italico durante gli ultimi Internazionali: mentre accanto a lui sfilavano i mostri sacri, da Federer a Nadal, da Murray a Djokovic, lui portava la bandiera delle tre api sul gradino più alto nella categoria amatori.

Il suo viaggio, nel senso anche letterale del termine, è raccontato sul sito ufficiale della competizione: "Capoliveri, Isola d’Elba, sabato 14 maggio ore 21: Lorenzo, 24 anni, arriva sotto casa. Prende il borsone dal portabagagli della macchina del suo amico Domenico che l’ha accompagnato fin lì. Ringrazia, saluta e suona il campanello. E’ stata una giornata trionfale con un finale amarognolo.

Lui e Domenico, vincitori dei campionati Provinciali Fit-Tpra di Livorno avevano sbaragliato il campo nella fase nazionale del torneo, il giorno prima, sui campi del Salaria Sport Village. E si erano qualificati, rispettivamente, per la finale dei Limit 65 Domenico e per quella della prova Open, la più prestigiosa, Lorenzo.

Le loro partite erano state rimandate a domenica 15 e Domenico non potava fermarsi a Roma: domenica mattina sua figlia faceva la Prima Comunione. Dunque avevano salutato e ringraziato per la bella esperienza. Ed erano tornati a casa.

Ma Lorenzo Zini, appena varcata quella soglia, salutati mamma e papà (lei commessa, lui impiegato presso l’ASA, l’Azienda dei Servizi Ambientali dell’Isola d’Elba), Lorenzo si ferma a pensare. Ma quando gli ricapita un ‘occasione come questa? E allora, dice ai suoi, sapete com’è? Io torno indietro. 

Praticamente non dorme. Alle cinque è sulla nave. Alle 10.30 è sul campo 11 del Foro Italico che si scalda. Dall’altra parte della rete Francesco Zanini, 30 anni, di Latina. Ma Lorenzo Zini vince: 6-4, un set secco durato circa un’ora, la distanza classica delle partite del circuito Fit Tpra. ".

"Mi alleno al TC Porto Azzurro - ha dichiarato Lorenzo - con il Tecnico Nazionale Fit Massimiliano Bianchi, uno che è stato in classifica Atp. Gioco tre volte alla settimana con la mia Head Prestige MP, corde Babolat Pro Hurricane tensione 23/22 kg. E d’estate faccio il cameriere".

"Dedico questa vittoria a Silvia, la mia fidanzata. Poi ai miei amici dell’Isola d’Elba che mi hanno accompagnato in questa avventura: Paolo Andreoli, Franco Vello, Andrea Taccini e Domenico Lucchesi. Hanno partecipato anche loro al torneo venerdì e poi, dopo che hanno perso, sono rimasti lì a seguire me fino a tarda sera".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha emesso un avviso meteo per forte vento di Scirocco e mareggiate sull'Arcipelago e la costa sud della Toscana
Orari traghetti Elba Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca