Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Accesa a Olimpia la torcia olimpica: inizia il viaggio verso l’inaugurazione di Parigi 2024

Attualità venerdì 29 dicembre 2017 ore 13:17

Arriva all'Elba l'uomo che gira il mondo in bici

Si chiama Janus River ed ha 81 anni. Nel 2000 è partito da Roma per girare il mondo in bicicletta e spendendo solo tre euro al giorno



CAPOLIVERI — Da ben diciassette anni in viaggio attraversando i cinque continenti per incontrare popoli, conoscere nuove culture, scoprire la bellezza del Mondo in tutte le sue forme. Tutto ció Janus River lo ha fatto portandosi dietro solo bicicletta e sacco a pelo.

Janus River ha ben 81 anni, è il primo viaggiatore a fare il giro del mondo estremo, con soli 3 euro al giorno e incontrando l’ospitalità di chi lo accoglie, e ora ha fatto tappa all'isola d'Elba.

Il 28 dicembre, a pochi giorni dalla fine di questo 2017, Janus River è giunto anche a Capoliveri ed in questi giorni sta girando per tutta l’Isola d’Elba alla scoperta della sua gente, dei suoi panorami, della sua magia incontrando amministratori, studenti, gente comune in un susseguirsi di momenti diversi di conoscenza e condivisione.

“Il mio viaggio – ci racconta Janus - è iniziato il 1 gennaio 2000 proprio dalla capitale d’Italia: la splendida Roma”.

Siberiano, di nazionalità russo – polacca, Janus River nel suo lungo e mai interrotto viaggio, ha attraversato ben 152 paesi e percorso più di 300 mila chilometri.

Il suo viaggio è possibile grazie alla generosità di chi lo ospita e di chi gli dà il suo sostegno offrendogli un pasto o un alloggio. In quest'ottoca Janus River sarà all’Elba fino al 1 gennaio ospite delle amministrazioni comunali, dell’Associazione Albergatori e di Visitelba. Dopo di che si recherà in Sardegna.

Ma il suo peregrinare non si arresterà qui, anzi continuerà ancora a lungo: la sua conclusione è, infatti, prevista per il 2028 dopo aver visitato Sud America, Australia e Cina.

E se in questi giorni incontrerete qualcuno in bicicletta per la strade dell’isola, con molta probabilità avrete incontrato proprio l’inarrestabile Janus.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ruggero Barbetti, già sindaco e vicesindaco di Capoliveri, interviene per fare chiarezza sulle vicende giudiziarie in corso sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità