QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PORTOFERRAIO
Oggi 21°23° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
sabato 24 agosto 2019

Sport lunedì 29 aprile 2019 ore 16:45

Il successo dell'E-bike Enduro Cup a Lacona

Il percorso della gara

Per la categoria maschile ha vinto Andrea Garibbo, per quella femminile invece Nadin Sapin. La Pro Loco di Lacona al lavoro per la prossima edizione



CAPOLIVERI — Sabato 27 Aprile a Lacona, nel Comune di Capoliveri, si è svolta la gara Elba E-bike Enduro Cup. Come fa sapere la Pro loco di Lacona, la gara si è svolta in modo regolare, senza ritardi o incidenti e, in particolare, tutti i concorrenti sono stati colpiti positivamente sia dai percorsi che dai panorami e dall'organizzazione dell'evento. 

La classifica finale della gara è la seguente: 

- categoria maschile: 1 Garibbo Andrea, 2 Casadei Nicola, 3 Martinelli Simone;

- categoria femminile: 1 Sapin Nadin, 2 Amone Giulia, 3 Lucchini Francesca.

"Ci riteniamo molto contenti per come è andata e stiamo già lavorando per l'anno prossimo; spiegano dalla Pro Loco di Lacona - La Pro Loco Lacona e l'Asd Lacona ringraziano innanzitutto Race Events per averci dato la possibilità di organizzare la seconda tappa del campionato nazionale di e-Bike eEnduro. Grazie al Comune di Capoliveri e alla Gestione associata del turismo che ci hanno sostenuto sin dal principio. Ci sono poi da ringraziare gli sponsor, che ci hanno aperto le porte ed hanno collaborato positivamente: Prenotazioni 24 per il grande aiuto che ci ha dato con i traghetti, Locman, Gruppo Nocentini, La Marina Biirra elbana, Smania, Elba bevande, Giannoni Ortofrutta, Cantina Allori Guido, Cantina Mazzarri Paolo, cantina La Faccenda, Geco Tessuti, Cencarelli e Rizieri & C., per l’aiuto nella realizzazione dei premi e del pasta party finale".

"Ringraziamo per l’intervento - concludono gli organizzatori - anche la Polizia municipale di Capoliveri, La Protezione civile Mare e Monti di Lacona e la Pubblica Assistenza di Capoliveri. Un ringraziamento particolare va a tutti i volontari senza i quali non sarebbe stato possibile organizzare un vento che ci ha impegnato molto tempo sin dalla fine dell’anno scorso".

GRAZIE A TUTTI E ALL’ANNO PROSSIMO!



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità