Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:43 METEO:PORTOFERRAIO11°15°  QuiNews.net
Qui News elba, Cronaca, Sport, Notizie Locali elba
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Anne Hathaway e il vestito troppo stretto: «Aiuto, non riesco a sedermi!»

Attualità martedì 10 ottobre 2023 ore 08:05

Tornata la Festa dell'uva, festa di comunità

Ha vinto il Rione Baluardo. Grande partecipazione di cittadini di varie generazioni per animare la festa più sentita del paese



CAPOLIVERI — "Come prevedibile l’edizione n. 25 della Festa dell’Uva, tenutasi a Capoliveri il 6,7,e 8 ottobre, complice il meteo ancora estivo, ha avuto un grande e prevedibile successo di partecipazione di turisti e di “gente dell’isola” che hanno potuto rivivere nelle vie del nucleo storico del paese l’atmosfera di un passato, che pur recente, nel giro di pochi decenni si è trasformato nella struggente nostalgia di un ritmo di vita semplice e genuino fatto di gesti e tradizioni a misura d’uomo".

Lo ha dichiarato Laura Di Fazio, assessora alla Tutela Dell’Ambiente del Comune di Capoliveri.

"Mi colpisce in questa “festa della gente” il crocevia appassionato di generazioni trasversali che danno vita alla rappresentazione di se stessi e per se stessi. - ha aggiunto Di Fazio - Nonni, nipoti, padri e figli insieme a parlare lo stesso linguaggio senza la mediazione dei social e ad interpretare l’orgoglio di appartenenza. Superato il faticoso e stressante picco estivo, la Comunità capoliverese si prende la libertà di partecipare ad un evento corale che accompagna il ritorno alla “quiete” autunnale. E se per regolamento si assegna al Rione più votato “Il Bacco” statuario, nessuno si sente escluso dall’euforia della rappresentazione a metà tra il teatrale ed il reale messa in scena dai cittadini che indossano i costumi d’epoca con estrema serietà e naturale immedesimazione".

"Quest’anno “Il Bacco” lo ha portato a casa il Rione Baluardo. - ha aggiunto - La proclamazione del vincitore è avvenuta a sera, con la piazza Matteotti gremita di gente festante ed illuminata dai lampioni e dal chiarore del tramonto. Complimenti ai vincitori! Ma complimenti a tutti i Rioni - Fortezza, Fosso, Torre - e a tutti coloro che con generosità hanno dedicato tempo, energie ed inventiva alla riuscita di un evento tradizionale e culturale che consegna alle nuove generazioni la memoria del vissuto della Comunità. L’evento è avvenuto con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale ma il ringraziamento di cuore va alla Pro Loco del Comune e ai tanti volontari che senza risparmiarsi hanno organizzato una tre giorni gioiosa ed intensa che si inserisce a pieno titolo fra le offerte turistiche di eccellenza che il Comune di Capoliveri mette a disposizione dei turisti e della popolazione elbana.E qualche piccola polemica? Ma certo, come per tradizione!" 

"Quel pizzico di “zenzero” che condisce la toscanità per non dimenticare mai che: Capoliveri è sempre Capoliveri!", ha concluso Di Fazio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un elbano ha scritto una lettera di ringraziamento al team di Pisa per le cure ricevute perché all'Elba non è stato possibile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Monitor Traghetti